marchio exibart.com  

Aliveshoes, dalle Marche un grande progetto internazionale fra arte e moda

Jonathan Allen – Striped Arch
Il distretto calzaturiero più dinamico forse al mondo, un'azienda giovane ma con le idee ben chiare sulla comunicazione e sull'etica imprenditoriale, una giovane curatrice, trenta grandi artisti internazionali. Sono questi gli ingredienti dell'ultimo grande prodotto del mix arte-moda, che non viene da Milano, o Como, o dall'irrefrenabile Veneto. Ma dalle Marche, con l'obbiettivo di paracadutare la regione in prima linea nell'artworld internazionale.
Si chiama Aliveshoes, ed a promuoverlo è l'azienda Business Revolution: 2, che ha chiesto alla critica e curatrice Camilla Boemio di selezionare trenta artisti affermati sul piano globale ai quali affidare altrettante installazioni che vedano protagonisti i propri prodotti. E la selezione ha rispettato le attese, con nomi come Kristof Kintera, Steven Siegel, Miltos Manetas, Alterazioni Video, Per-Oskar Leu, Ravi Agarwal, Jaap Scheeren, Susanne Neumann, Jonathan Allen.
La formula del progetto vedrà il web come fulcro di tutte le installazioni realizzate, che saranno filmate e documentate nel sito che sarà lanciato il 10 aprile, mentre una mostra delle opere sarà organizzata nei prossimi mesi a New York.

link correlati
www.aliveshoes.com

[exibart]