marchio exibart.com  

Sandy Skoglund a Torino

"Visioni Ibride", a cura di Germano Celant, è  la prima antologica italiana  di Sandy Skoglund, che inaugurerà il 24 gennaio 2019 negli spazi di CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia di Torino. Attraverso più di trenta lavori, che vanno dagli esordi dei primi anni Settanta all’opera inedita "Winter”, alla quale l’artista statuinitense ha lavorato per oltre dieci anni, la mostra racconta l’unicità della sua ricerca e del suo linguaggio che si evolve in un immaginario sospeso tra sogno e realtà. Le immagini di Skoglund nascono dalla costruzione di un set complesso che viene poi fotografato in un secondo momento, un procedimento che porta il suo percorso visuale  a essere anche installativo, scultoreo e fotografico. La mostra, che durerà fino al 23 marzo 2019, è realizzata con la collaborazione della Galleria Paci contemporary di Brescia, e sarà accompagnata da un volume monografico edito da Silvana Editoriale, curato da Germano Celant.