marchio exibart.com  

Il record di Monet da Sotheby's

La nottata è stata calda da Sotheby's New York: Meules di Claude Monet è stato venduto per la cifra record di 110,7 milioni di dollari durante l’asta di Impressionisti e Arte Moderna. Meules mancava da molti anni sul mercato: era stato nella stessa collezione privata dal 1986, quando vendette a Christie's New York per 2,5 milioni. Ieri sera ha moltiplicato per 44 volte quella cifra, vendendo a una donna in sala, divenendo il primo lavoro impressionista per superare i 100 milioni, ma anche la nona opera più costosa mai venduta all'asta.
Meules ha guidato un gruppo di otto opere impressioniste in offerta da un'importante collezione privata, che sono stati venduti per un totale complessivo di 129,5 milioni. Una parte dei proventi della vendita della collezione andrà a beneficio di due istituzioni no-profit di fama mondiale nei campi della scienza e della musica.
Helena Newman, Head of Impressionist & Modern Art di Sotheby's Worldwide, ha dichiarato: "Questa sera abbiamo visto una grande quantità di offerte appassionate da tutto il mondo, alimentate da opere a lungo custodite in collezioni private. Il mercato ha risposto con entusiasmo, aiutandoci a raggiungere il nostro totale più alto dal 2015, (350 milioni di dollari) e la nostra seconda vendita consecutiva serale con una percentuale di sell-through superiore al 90 per cento. Con il primato da record di Monet, il mercato degli impressionisti e dei moderni è forte come lo è stato nella mia attività da oltre 30 anni. " (RP)