blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


MOUNTAINS O' THINGS

 
ROSARIO BRUNO


Alla Galleria Gallaro di Siracusa, sabato 12 maggio 2012 alle ore 18,00 viene inaugurata la mostra SEGNATI DA SEGNI. Ritratti di Rosario Bruno.


La formazione artistica di Rosario Bruno, artista siciliano che da Sciacca negli anni Sessanta si trasferisce a Roma per poi ritornarvi qualche anno dopo, comprende la conoscenza e le influenze della Scuola Romana e della cultura artistica europea e americana degli anni Cinquanta e Sessanta, dall’Espressionismo astratto al Nouveau Réalisme e al New Dada.

La materia privilegiata del suo lavoro è la carta che manipola insieme ad altri materiali e usa come un mezzo di trasformazione per opere visive dal forte impatto pittorico e scultoreo.

Le tradizioni popolari sono solo il punto di partenza per la costruzione di un universo figurativo e policromo di volti e immagini, a basso rilievo e a tutto tondo, che riguarda un quotidiano trasfigurato e metafisico.

L’Associazione Culturale Galleria Gallaro è uno spazio espositivo no profit nato a novembre del 2011 a Siracusa per iniziativa di Angela Gallaro, artista dalla multiforme esperienza creativa, nata e cresciuta in ambito teatrale ma che ha saputo sviluppare una ricerca che l’ha condotta a sperimentazioni estetiche e formali autonome. Contaminazioni, manipolazioni e suggestioni visive, ancestrali, territoriali, relazionali, costituiscono il suo linguaggio che transita all’interno di differenti culture.

La Galleria Gallaro si propone nel panorama artistico della città come “altro spazio” di accadimenti che coinvolgeranno tutti quei soggetti interessati alla costruzione di un dialogo culturale in sinergia con la poetica del luogo attraverso mostre e incontri tematici.


Siracusa – dal 12 maggio al 01 giugno 2012

 

Rosario Bruno

SEGNATI DA SEGNI

Ritratti

 

Vernissage: 12 maggio, ore 18,00

 

GALLERIA GALLARO

Via Albania, 6

96100 – Siracusa

info: +39 377 18 30 090

 

orario: 17,00 – 20,00

 

Ufficio stampa: studiolaboratorio




scritto 11/05/2012 16.11.00 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico | parole chiave: galleria gallaro siracusa rosario bruno
 
SPAZI DEL CONTEMPORANEO IN SICILIA


GALLERIA CIVICA D’ARTE CONTEMPORANEA MONTEVERGINI
Via Santa Lucia alla Badia, 1 - 96100 Siracusa

mercoledì 9 novembre 2011, ore 18.30


Ornella Fazzina
SPAZI DEL CONTEMPORANEO IN SICILIA

Nuove realtà per l’arte del presente
LetteraVentidue Edizioni, 2011


Presentazione del libro e dibattito sul tema

LO STATO DELL’ARTE CONTEMPORANEA IN SICILIA


con interventi di

Roberto Visentin, Sindaco, Comune di Siracusa

Mariella Muti, Assessore alle politiche culturali, Comune di Siracusa

Sebastiano Missineo, Assessore regionale ai beni culturali e identità siciliana

Michele Romano, Cocuratore della collana Hdemia Books

Ornella Fazzina, Accademia di Belle Arti di Catania

Francesco Gallo, Accademia di Belle Arti di Roma

Paolo Brodbeck, Presidente Fondazione Brodbeck

Vincenzo Indaco, Presidente Accademia diBelle Arti di Catania

Carmelo Nicosia, Direttore Accademia di Belle Arti di Catania

Andrea Bartoli, Presidente Farm Cultural Park


Links di interesse correlato:

Fondazione Puglisi Casentino

Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia

Farm Cultural Park

Fondazione Sambuca

Belice/Epicentro della Memoria Viva

Museo dell’immagine “Terz’occhio- Meridiani di luce”

Fondazione Brodbeck Arte Contemporanea

Ornella Fazzina – BTA Bollettino Telematico dell’Arte

Giuseppe Carrubba, Il museo contemporaneo. Un libro sulle strutture, lo spazio espositivo e le politiche culturali, in BTA – Bollettino Telematico dell’Arte, n. 416, 11 dicembre 2005



 
TUTTO IN UNA NOTTE: ARSPOLIS

Andres Senra, I hurt myself everyday, video, 2011

ARSPOLIS è un evento che riguarda l’arte del nostro tempo in rapporto al territorio urbano mediante una serie di interventi che trasformano per una notte lo spazio cittadino in un luogo di accadimenti artistici, incontri e confronti, per una fruizione attiva di ciò che viene proposto.

La città coinvolta è Lugano, un quartiere del centro cittadino, dove artisti svizzeri e internazionali presentano il loro lavoro dando vita ad installazioni, performance, video, foto, opere d’arte visiva attraverso linguaggi e mezzi multidisciplinari.

Il direttore artistico di ARSPOLIS EVENTO #1 è Pier Giorgio De Pinto, artista visivo e coordinatore del CACT – Centro per l’Arte Contemporanea del Ticino, Bellinzona, che rispetto all’edizione precedente ha arricchito l’evento sia per l’introduzione del tema scelto come motivo conduttore della manifestazione che per la scelta degli artisti che presenteranno un’opera originale collegata al tema.

Extimità. Lo sconosciuto familiare. Reale, simbolico e immaginario dell’Altro è il titolo e il percorso individuato da Pier Giorgio De Pinto per sollecitare, attraverso il concetto di intimità simulata e condivisa da più persone del filosofo e psicoanalista francese Jacques Lacan, una riflessione antropologica, sociologica e psicologica, sulla realtà odierna, su internet e sui social network.

ARSPOLIS è un progetto nato dall’incontro di Al Fadhil, artista cosmopolita con base a Berlino, e Michele Balmelli, architetto, designer e gallerista con sede a Lugano, che nel 2011 hanno fondato l’associazione culturale ARSPOLIS a Lugano con lo scopo di promuovere eventi culturali ed artistici sia a livello cantonale che nazionale.


ARSPOLIS EVENTO #1
a cura di Pier Giorgio De Pinto

venerdì 16 settembre 2011

Lugano, Svizzera
Luoghi: via Lavizzari, via Canonica e viale Cassarate (Lab_Comacina), Il Foce.

ARTISTI

Katia Bassanini (CH), Giona Bernardi (CH), Ivana Falconi (CH), Fabrizio Giannini (CH), Aglaia Haritz (CH), La Jovenc (I), Andrea La Rocca (I), Parapluie (CH) (Anurée Julikà Tavares & Gianluca Monnier), Luigi Presicce (I), Rafaël Rozendaal (NL), Andres Serna (E), Laura Solari & Plinio-Natale Cemento-Müller (F), Stella Goldschmit (F), Suka Off (PL), Miki Tallone (CH), Veronica Tanzi (CH), Massimo Vitangeli (I), Artur Żmijewski (PL).

Programma:

ore 18:00 -  apertura ufficiale – Teatro Il Foce (via Foce 1)
Performance sonora La Jovenc, computer e voce
featuring ClashDisko, computer

ore 19:00 – 00:00 esposizione – luoghi vari
(vedi cartina Booklet http://www.arspolis.ch/event1.html)

ore 00:00 – 05:00 party di Chiusura – Il Foce (via Foce 1)

Direttore Artistico:
Pier Giorgio De Pinto
depinto@arspolis.ch

Organizzazione:
Michele Balmelli, AlFadhil, Jean-Marie Reynier
info@arspolis.ch

Ufficio Stampa:
Anna Mazzucco
mazzucco@arspolis.ch



 
ATTIVITA' DIDATTICHE AL CACT


Il CACT - Centro Arte Contemporanea Ticino, con sede a Bellinzona in via Tamaro 3 (Svizzera), propone per l’autunno 2011 corsi per artisti visivi, fotografi, illustratori, performer, attori e curatori per utilizzo delle nuove tecnologie in rapporto alla promozione del proprio lavoro.


I corsi prevedono una alfabetizzazione di base di informatica, ma anche percorsi avanzati, oltre a percorsi di approfondimento tematico riguardante i programmi e la multimedialità.


CACTyou! - info


CACT - Centro Arte Contemporanea Ticino




 
Giovanni Dal Monte

La Jovenc - Perverse or polymorphous
cover: Carlo Ferri

Il CACT - Centro Arte Contemporanea Ticino
presenta la conferenza - dibattito

GIOVANNI DAL MONTE. MUSICA E VIDEO

con Giuseppe Carrubba, Giovanni Dal Monte, Pier Giorgio De Pinto, e MaQs Rossi

 

Sabato 9 luglio 2011, ore 18.00

 

CACT – Centro Arte Contemporanea Ticino

Via Tamaro, 3
CH 6500 Bellinzona- Svizzera

+41 (0)91 825 40 85

 

Giuseppe Carrubba, critico d’arte e curatore, interviene al CACT sul tema della musica elettronica, della letteratura e dell’arte visiva in rapporto alla musica di Giovanni Dal Monte aka La Jovenc. Il cinema e la danza contemporanea, insieme al blues e al jazz, rappresentano il punto di partenza di un percorso iconografico di suoni e visioni per una musica evocativa ad alto potere visionario, basata sulla contaminazione tra generi musicali ed artistici.


La videoarte di Pier Giorgio De Pinto e di Devis Venturelli, il cinema di Bruce LaBruce, l’arte di Bertozzi & Casoni sono alcune tra le collaborazioni più importanti, dove le suggestioni musicali stabiliscono sinergie e parallelismi in ambito visivo.





sono presenti 63 post - sei nella pagina 1 - vai alla pagina successiva>>
questo blog è stato visto 569218 volte
 

IL BLOGGER

blogger: Giuseppe Carrubba
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
gcarrubba.blog.exibart.com
generi: diari personali, arte, cultura generale, attualità, giornalismo, musica, religione, tv&cinema, tecnologie, società
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < AGO 17 > >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

I MIEI LINK


 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277