blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI
www.andreaspeziali.it


ARCHIVIO: agosto 2017
 
A Porto Ceresio (Varese) sbarca il Liberty


Inaugura domani la mostra fotografica ''Milano al Lago'' allestita nello spazio comunale in Piazzale Luraschi a Porto Ceresio (VA). Il pubblico dal 18 al 27 agosto 2017 potrà ammirare l’Art Nouveau milanese raccontato con 30 suggestive immagini fotografiche prodotte dal fotografo Luigi Matteoni. L'esposizione rientra nel calendario ''100 Sommaruga'', un programma di appuntamenti votati a celebrare l'architetto Giuseppe Sommaruga nel centenario dalla morte e centocinquantesimo dalla nascita che ha già prodotto sorprendenti risultati con una grande mostra allestita in tre location della Lombardia. Straordinaria l'apertura del Grand Hotel Campo dei Fiori per ''Giuseppe Sommaruga. Un protagonista del Liberty'' voluta e possibile grazie al curatore Andrea Speziali, esperto di Liberty, e stesso critico d'arte per la mostra personale di Matteoni in zona Varese. Essa propone scatti fotografici di rara bellezza che evidenziano il panorama Liberty in Italia nel racconto del viaggio culturale dell'autore all'insegna di ville e palazzi eleganti.

Tutte le fotografie esposte sono state eseguite in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Liguria e illustrano l’architettura Liberty in Italia.

Con il nome di Liberty si intende un vasto movimento artistico che, tra fine Ottocento ed inizi Novecento, interessò soprattutto l’architettura e le arti applicate. Il fenomeno prese nomi diversi a seconda delle nazioni in cui sorse. In Italia ebbe inizialmente il nome di Floreale. Nacque dal rifiuto degli stili storici del passato che nell’architettura di quegli anni fornivano gli elementi di morfologia progettuale. Il Liberty cercò invece ispirazione nella natura e nelle forme vegetali, creando uno stile nuovo, totalmente originale rispetto a quelli allora in voga. Caratteri distintivi del Liberty divennero l’accentuato linearismo e l’eleganza decorativa. Adottando le nuove tecniche di produzione industriale, ed i nuovi materiali quali il ferro, il vetro e il cemento, di fatto il Liberty giunse per la prima volta alla definizione di una nuova progettualità: quella progettualità che definiamo industrial design.

Tra i principali architetti e protagonisti dello stile ricordiamo Giuseppe Sommaruga, Ernesto Basile, Pietro Fenoglio, Alfredo Campanini, G.B. Bossi, Mario Mirko Vucetich e Luigi Broggi.

La mostra a ingresso libero è aperta tutti i giorni dalle 15 alle 19. Per maggiori informazioni: info@italialiberty.it



 
FERRAGOSTO A RICCIONE. TUTTI GLI APPUNTAMENTI.


Tra i protagonisti Ermal Meta, Cosmo, Francesco Gabbani, Marianne Mirage, Adriatic Movie Orchestra, Ghali.

Il Ferragosto 2017 a Riccione comincia già sabato con l’appuntamento di Deejay On Stage che ha per protagonisti Ermal Meta, la rivelazione dell’ultimo Sanremo, e Cosmo (musica), il cantautore piemontese sempre più apprezzato per la sua originalità che spazia da influenze più classiche come Battiato o Battisti al rock sperimentale.
Ermal Meta, con l’enorme successo che ha raggiunto nella kermesse sanremese – si è classificato terzo e ha vinto il Premio della critica con Vietato morire- ha vissuto in questi mesi una vera e propria escalation che ha conquistato classifiche, milioni di visualizzazioni e un pubblico che lo adora (il fanclub ufficiale si chiama I Lupi di Ermal). Il cantautore arriva sul palco di Riccione con il nuovo singolo Ragazza Paradiso e nel cuore di un tour costellato di sold out.

Lunedì 14 agosto bisognerà arrivare ben presto per trovar posto in Piazzale Roma dove è previsto il tutto esaurito per la presenza sul palco di DEEJAY On Stage di Francesco Gabbani, il trionfatore del Festival 2017 insieme alla sua scimmia ballerina. Il video di Occidentali's Karma ha appena sfondato il muro dei 150 milioni di visualizzazioni su YouTube ed è in quarta posizione dei video musicali italiani più cliccati. Questa estate si conferma il re delle classifiche con Tra le granite e le granate, uno dei pezzi più trasmessi in radio.
Insieme a lui ci sarà Marianne Mirage, cantante, musicista, attrice, designer, anche lei ha partecipato a Sanremo con un brano di Francesco Bianconi dei Baustelle, Le canzoni fanno male. Questa estate, prima di partire per il suo tour, ha aperto i due concerti di Patti Smith in Italia.
In chiusura di serata è in programma l’appuntamento con lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Il giorno di Ferragosto si comincia all’alba con la musica al sorgere del sole. Alle 5,30 (Bagni 63-64) l’Adriatic Movie Orchestra accompagnerà le prime luci del giorno con le più belle colonne sonore del cinema italiano, dai capolavori di Piovani a quelli di Morricone.
Al termine del concerto degustazione dolce per tutti offerta dagli operatori balneari.

Nel pomeriggio ci trasferiamo a Aquafan ® - Riccione dove nella Piscina Onde (dalle ore 14:00) verrà realizzato il selfie dell’eterna giovinezza, in collaborazione con la rivista Focus , destinato a diventare il selfie più affollato in acqua, mai realizzato. A scattare la foto sarà il direttore di Focus, Jacopo Loredan, insieme a Rudy Zerbie alla direttrice del Polo Adriatico di Costa Edutainment, Patrizia Leardini. Con loro anche il sindaco di Riccione, Renata Tosi.

La serata di festa si apre con un nuovo appuntamento di DEEJAY On Stage. Gli special guest ferragostani sono Ghali e Merk & Kremont.
Il rapper italiano di origini tunisine è uno dei musicisti più seguiti del web, anche dai giovanissimi.
Già ospite a Riccione nel 2016, Ghali torna in Piazzale Roma dopo aver macinato milioni di views e con il suo primo album uscito a inizio estate: la sua canzone Happy Days è la più ascoltata in Italia su Spotify e tra le 50 più ascoltate ce ne sono 11 sue (praticamente tutte quelle del nuovo disco).
Merk & Kremont, Federico Mercuri e Giordano Cremona, sono i due giovani dj milanesi che stanno facendo ballare mezzo mondo, autori di grandi successi altrui, come il tormentone di Rovazzi Andiamo a comandare, ora i due non sono solo produttori ma cominciano a firmare i loro pezzi e a metterci la faccia.

In contemporanea in Piazzale San Martino va in scena un tributo a Vasco Rossi de I Viadotto, una delle migliori tribute band italiane del Blasco. L’appuntamento è organizzato dall’ Associazione Riccione Abissinia (inizio ore 21, ingresso libero).

www.riccione.it


 
Una serata Liberty sotto le stelle cadenti cervesi

Nel Piazzale Maffei antistante la Torre San Michele, giovedì 10 agosto 2017, alle ore 21, è in programma un nuovo appuntamenti culturale di Borgomarina Vetrina di Romagna con un incontro, che si articola, nella prima parte della serata, nella presentazione dell’opera “ART NOUVEAU NEL MONDO” Le più belle architetture liberty a cura di Andrea Speziali, con la partecipazione dell’autore. Nella seconda parte della serata verrà approfondito il tema legato a: “LE TRADIZIONI DEI SAN LORENZO (10 AGOSTO) A CERVIA E IN ROMAGNA”. Racconti e videoproiezione di immagini d’epoca a cura di Renato Lombardi  con il supporto tecnico di Gabriele Bernabini.

Andrea Speziali è uno dei più valenti esperti italiani di arte Liberty (Art Nouveau). The World of Art Nouveau è un itinerario in cui le immagini proposte diventano guida per un viaggio attraverso la Bellezza, che costituisce la linea guida di questa pubblicazione. Assieme ad “Italian Liberty. Il sogno europeo della grande bellezza”,The World of Art Nouveau nasce con l’intento di cogliere nuovi aspetti della corrente artistica Art Nouveau e delle molteplici sfacettature che caratterizzano il movimento: dal Liberty, allo Jugendstil, al Modernismo, alle Secessioni, con lo sguardo rivolto verso l’Italia, senza ignorare ciò che avviene nel resto d’Europa tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. L’Esposizione Internazionale di Torino del 1902 offre una sorta di filo di Arianna per seguire il percorso della produzione modernista nelle maggiori aree di diffusione del nuovo stile.
Le illustrazioni sono tratte prevalentemente dalle riviste d’epoca che circolavano nel nostro Paese. Le tante, clamorose, fotografie sono degli oltre 60 tra vincitori e partecipanti (una selezione ovviamente) della sezione “The world Art Nouveau” del grande Concorso fotografico Internazionale “Italian Liberty”. Giovedì 10 agosto sarà anche l’ultimo giorno di esposizione nella Sala Rubicone del Magazzino del Sale Torre della mostra “Milano al Mare, il Liberty fotografato da Luigi Matteoni”, mostra dedicata all’Art Nouveau Italiana  con esposizione curata da Andrea Speziali.

Nella seconda parte della serata  Renato Lombardi rievocherà con racconti e proiezione di immagini storiche, la tradizione di San Lorenzo a Cervia e in Romagna.

Cervia festeggia S. Lorenzo come patrono minore nella giornata del 10 agosto.

La festa si colloca al culmine della stagione estiva ed è per questo che nel corso del Novecento, con lo sviluppo del turismo ha assunto una dimensione più ampia.

Notava Umberto Foschi: “Quando la spiaggia non era ancora frequentata dai villeggianti, gli unici a fare il bagno nel giorno di San Lorenzo erano i contadini che solevano accorrere quel giorno a Cervia per il rituale bagno, che spesso facevano assieme alle loro bestie. Dice un proverbio romagnolo, molto cervese: “St’vu gudè la sanitè,  e’ bagn e’ dè d san Lurenz t’è da fè  (Se vuoi godere la sanità devi fare il bagno il giorno di San Lorenzo).

Si diceva che il bagno nel giorno di San Lorenzo valesse per sette e preservasse dai malanni e dalle malattie.

Nel corso degli anni ha avuto quindi preminenza la festa più legata alla tradizione e alla dimensione turistica dell’iniziativa: la tombola in piazza, lo spettacolo serale  di fuochi artificiali sulla spiaggia, con la consueta grande partecipazione di cervesi e turisti. Di fatto San Lorenzo, almeno nel corso del Novecento, veniva festeggiato  alla stregua del patrono, con la chiusura degli uffici pubblici.

Con il cambiamento dello Statuto comunale  del 1986 si è tornati al vero Patrono di Cervia, San Paterniano, che si festeggia il 13 novembre, anche se la festa di San Lorenzo continua ad avere per Cervia una grande importanza legata alla tradizione ed è fortemente sentita dai cervesi.

La manifestazione Borgomarina Vetrina di Romagna è promossa dal Consorzio Cervia Centro, con il patrocinio del Comune di Cervia e la collaborazione di ASCOM-CONFCOMMERCIO, Confesercenti, C.N.A, Confartigianato.

La manifestazione presenta un mix di mercatini ed esposizioni dei prodotti del settore agroalimentare, dei prodotti dell’artigianato artistico e della tradizione della Romagna,delle offerte enogastronomiche dei ristoranti del Borgo, delle mostre e di momenti di animazione culturale.
Dall’8  giugno fino al 31 agosto compreso,sono in programma 13 appuntamenti culturali, tutti i giovedì sera che riguardano la storia, la cultura, i personaggi, le tradizioni, la gastronomia, l’ambiente e l’economia di Cervia e della Romagna.

Cervia, 8 agosto 2017                Comunicato a cura di Renato Lombardi



 
L'eredità di Mussolini a Riccione dalla villa alle colonie

Correva l'anno 1932 quando il primo agosto Benito Mussolini inaugurava a Riccione la colonia Colonia Amos Maramotti dei Fasci di Combattimento di Reggio Emilia, conosciuta oggi come ''colonia Reggiana'' . L'edificio fu eretto in soli tre mesi, su progetto dell’ingegner Costantini. Lo stile razionalista della colonia tende alla semplificazione, alla riduzione degli elementi e alla funzionalità.

Ma la sua particolarità è nei procedimenti e nei materiali impiegati. I brevissimi tempi di costruzione sono stati dovuti anche all’impiego di cemento armato antisismico, anche se dopo il terremoto dell’Emilia del 2012 si sono manifestati indizi di qualche cedimento. A oggi l'edificio che versa in stato di abbandono/degrado rimane ancora solido al terreno senza segni di cedimento strutturali. Si più definire il fantasma che giace in via D'Annunzio 146 un 'gigante razionalista' che grida rinascita !.

Censito anche dal MiBACT come si legge nella scheda online del Ministero che descrive così la colonia Reggiana: “I tre corpi di fabbrica, diversamente sfalsati, sono disposti in diagonale rispetto all’andamento della costa, in modo da avere i prospetti maggiori orientati esattamente verso est e verso ovest, secondo l’asse eliotermico, come prescritto dalle norme igienico sanitarie della tipologia edilizia”.

“I padiglioni, che si sviluppano su tre piani, sono congiunti da due corridoi, e tre corpi scala semicircolari aggettanti risolvono i collegamenti verticali. I due padiglioni adibiti a dormitori hanno ampie finestre a sviluppo orizzontale che corrispondono alle grandi camerate, con balconate affacciate verso il mare, mentre gli ambienti di servizio, attestati sui lati corti, sono contraddistinti da finestre circolari di gusto navale. Il corpo d’ingresso, che ospita il refettorio, presenta gli unici elementi di differenziazione: il tetto piano terrazzato e una balconata ricavata dall’arretramento dell’ultimo piano, rivolta non verso il mare ma verso il piccolo giardino retrostante”.

La colonia Reggiana è rimasta in funzione fino agli anni ‘80, quando, in seguito al passaggio di proprietà dalla regione Emilia Romagna al Comune di Riccione, è caduta in disuso. Dal 1989 una parte dell’edificio ha ospitato associazioni di sport acquatici fino all’estate del 2012, quando è stato vietato l’accesso alla colonia a scopo cautelativo, a causa dell’attività sismica che ha colpito la regione Emilia Romagna. Oggi la spiaggia annessa allo stabile ospita surfisti.

Cosa fare della Reggiana, ma soprattutto come riuscirlo a fare, resta uno dei grandi temi che Riccione non è ancora riuscita fin qui a sciogliere. Lo stato dell'arte attuale è una sfilata di grandi fantasmi di cemento che inizia da Riccione (vedi ex colonia enel e ex Ist. Statale d'Arte Federico Fellini) alle prime colonie di Miramare come la Bolognese e altre. Nulla da trascurare per il gioiello degli hotel a Riccione, Savioli Spiaggia, irrisolto dopo la mia recente proposta di 'impacchettarlo' con un'opera del grande artista Christo. Idea che oggi lancio anche per altri edifici caduti nell'abbandono e situati nella Perla Verde dell'Adriatico.

Sempre il primo agosto, però di quest'anno, Riccione vede un'altra inaugurazione. Al via 'Deejay On Stage'. Dal 4 al 23 agosto il contest musicale che darà la possibilità a talentuosi artisti di proporre la propria performance sul palco di piazzale Roma. Tra tutti coloro che si esibiranno, una giuria di qualità sceglierà il più bravo di ogni sera che accederà poi alla finale, il 23 agosto. A condurre le serate Rudy Zerbi, mentre Deejay.it seguirà da vicino tutta l’avventura. Il migliore di tutti avrà l’occasione per un mese di sentire il proprio brano originale in rotazione su Radio Deejay. Tanti artisti che faranno ballare Riccione dalle radici alle stelle con Rovazzi, Benji & Fede, The Kolors, Gabbani, Fragola e tanti altri. Sempre nella speranza che rivivano in un breve futuro anche quelle colonie che hanno fatto parlare la terra di Riccione in lungo e in largo.





sono presenti 4 post
questo blog è stato visto 1748966 volte
 
home blog

IL BLOGGER

blogger: Andrea Speziali
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
andreaspeziali.blog.exibart.com
generi: arte, cultura generale, attualità, viaggi, territorio & gastronomia, giornalismo, musica, salute&benessere, tv&cinema
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < AGO 17 > >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

I MIEI LINK


 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277