blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


ARTASIA
cosa, quando e dove succede

 
Nanjing: Il Grande Sogno del Dr Sun Zhong Shan.

Mausoleo del Dr Sun Zhong Shan

Da molto tempo avevo programmato il viaggio a Nanchino (NanJing), una città dove voglio visitare il mausoleo del primo politico cinese che ha chiaramente espresso la sua fede nei valori democratici, anche se fu poi tradito da coloro che usano il suo nome per legittimare il loro governo in Cina, e poi vorrei anche visitare il mausoleo del massacro di Nanchino.
La mia ammirazione per il dottor Sun Yat-Sen (Sun Zhong Shan) (12 novembre 1866-12 marzo 1925) è altissima, e la mia speranza è che una Cina democratica emerga prima o poi, come la democrazia che è emersa a Taiwan, seguendo i suoi famosi "Tre Principi del Popolo" (Nazionalismo, Potere Popolare cioè la democrazia, e il Benessere della popolazione).

Durante il viaggio con il mio amico Howard, che mi acc
ompagna, penso alla vita tumultuosa del Dr Sun, spesso in esilio in Giappone, Londra, Hawaii, Singapore, Hong Kong, Canada, Stati Uniti e che non visse abbastanza a lungo per vedere una Cina unita, democratica, prospera.
Il clima è molto meno freddo di quanto pensassi, sembra una calda giornata primaverile, anche se siamo a novembre. Arrivati a Nanjing prendiamo la metropolitana e andiamo direttamente al parco dove si trova il mausoleo, andiamo all' "Area Zhong Mountain Scenic", come viene definita dalla mia guida.
Il mausoleo è stato costruito dal Kuomintang tra il 1926 e il 1929, anche se i simboli del partito sono stati cancellati dall'attuale governo comunista. L'ingresso è gratuito, ci sono molte persone che visitano il mausoleo, direi che è una vera e propria folla.
Il Partito comunista cinese definisce Sun Zhong Shan "Precursore della Rivoluzione Democratica" , ma dei precetti democratici espressi dal Dr Sun, non c'è nulla nel governo oligarchico e autoritario che tiene ancora sotto "tutela politica" oltre un miliardo di persone, perché, a quanto pare, non sono ancora in grado di autogovernarsi.

Cammino sullo scalone che conduce al mausoleo, una lunga passeggiata, il mausoleo sembra un tempio, lassu'. Scatto foto, la vista sul parco è molto bella. Mi chiedo cosa penserebbe il Dr Sun di questo governo, che lo usa come una sorta di nume tutelare, ma ne distorce il pensiero. I comunisti cinesi sottolineano sempre l'ultimo periodo della sua vita e parlano delle sue "Tre Grandi Politiche". Una vol
ta, il segretario generale del CPC e presidente della PRC Jiang Zemin ha affermato che il dottor Sun aveva espresso "Tre Nuovi Principi del Popolo" (
新 三民主义), che erano "lavorare con l'Unione Sovietica, con i comunisti cinesi e lavorare per i contadini e le masse "(联 俄, 联 共, 扶助 工农.) Dott. Lily Sun, nipote del dottor Sun Zhong Shan, nel 2001, ha detto che il CPC ha distorto il messaggio originale del Dr Sun, ha poi espresso il suo dispiacere nel 2002, in una lettera privata a Jiang Zemin, parlando di "distorsione della storia".

I tre principi del popolo sono molto chiari e le idee di quest'uomo straordinario, seguendo le sue parole sono state: Nazionalismo (Minzu zhuyi), Democrazia (Minquan zhuyi), e Benessere del popolo (Minsheng zhuyi).
E' chiaro che il Dr. Sun Zhong Shan si ispiro', per
le sue idee, alle democrazie occidentali, una visione molto diversa da quello che il partito comunista ha poi realizzato in Cina, che ancora nel 2005, ha scritto in un "Libro Bianco sulla democrazia" che "… (la) democrazia di stile occidentale è respinta perché incompatibile sia con le tradizioni della Cina sia con i suoi bisogni presenti". E questo è un libro scritto nell'epoca di Hu Jintao e Wen JiaBao. Si tratta di un libro scritto ora.

Per il dottor Sun Zhong Shan la gente alla fine avrebbe avuto il potere di eleggere i rappresentanti del governo nazionale, ma perché le masse ancora mancavano di una coscienza nazionale, Dr Sun pre
scrisse un periodo di "tutela politica" guidata dal Partito Nazionalista, periodo che non fu chiaramente definito.
A Taiwan il Partito Nazionalista utilizzo' la nozione di “tutela politica” per giustificare una dittatura che duro' fino alla fine del 1980, poi permise le ele
zioni e la creazione di un sistema multipartitico.
In Cina questo non è ancora successo: i cinesi sono ancora giudicati non "abbastanza consapevoli" da poter prendere il loro destino nelle proprie mani e decidere chi li deve governare, e come.
Così, sono ancora sotto la "tutela" del partito comunista cinese, che nel frattempo è diventato una oligarchia che di fatto ha creato un sistema verticale di potere politico ed economico, con i membri del partito al vertice di esso.

Siamo molto lontani dal pensiero del Dottor Sun Zhong Shan:

"Durante tutta la mia carriera rivoluzionaria ho ritenuto che la Cina debba diventare una repubblica. Ci sono tre ragioni per questo. In primo luogo, da un punto di vista teorico, non esiste alcun motivo per mantenere una forma monarchica di governo, dal momento che è ampiamente riconosciuto che le persone costituiscono il fondamento di una nazione e sono tutti uguali (hanno uguali diritti) nel loro Paese.

In secondo luogo, sotto l'occupazione Manchu i cinesi furono costretti nella posizione dei vinti, e ne hanno sofferto l'oppressione per più di 260 anni. Mentre una monarchia costituzionale può non suscitare un profondo risentimento in altri paesi e potrebbe momentaneamente funzionare, questo e' impossibile in Cina. Tutto questo da un punto di vista storico.

Una terza ragione può essere avanzata guardando al futuro della nazione. In Cina lunghi periodi di disordine hanno di solito seguito una rivoluzione, è cio' e' dovuto al desiderio di ognuno degli insorti di divenire un nuovo imperatore e, quindi, alla sua successiva lotta e contesa per il trono. Se sara' adottato un governo repubblicano, non ci sarà contesa. Per queste tre ragioni, ho deciso per la forma repubblicana di governo al fine di realizzare il principio della democrazia.
La mia seconda decisione è che una costituzione deve essere adottata per assicurare un buon governo. Il vero significato del costituzionalismo è stato scoperto da Montesquieu. La triplice separazione dei poteri legislativo, giudiziario ed esecutivo, come sostenuto da lui e' stata accettata in tutti i paesi costituzionali, in Europa. In passato la Cina aveva il pro
prio sistema di controllo e censura, e potrebbero essere utilizzati se il sistema di legge occidentale dovesse non funzionare perfettamente.

Sostengo quindi che questi poteri di controllo e di censura devono essere posti sullo stesso piano del potere legislativo, giudiziario ed esecutivo, provocando cinque separazioni dei poteri".
E il Dr. Sun Zhong Shan è ancora molto preciso quando afferma:
"La terza fase, che segna il completamento della ricostruzione nazionale, introdurrà un governo costituzionale. Durante questo periodo, organi di autogoverno nei vari distretti devono esercitare il potere politico diretto del popolo. Negli affari politici di distretto, i cittadini dovrebbero avere il diritto di suffragio universale, d'iniziativa, di referendum e richiamo del potere. In ambito di politica nazionale i cittadini dovrebbero esercitare direttamente il diritto di elezione, delegando gli altri diritti ai loro rappresentanti al Congresso del Popolo. Questo periodo di governo costituzionale segna il completamento della ricostruzione nazionale e la conclusione positiva della rivoluzione."

La rivoluzione democratica auspicata dal Dottor Sun Zhong Shan è molto lontana dal suo completamento in Cina.
Sto guardando la statua del grande uomo, e scatto alcune fotografie. Appena fuori dal mausoleo il governo ha autorizzato un bazar di bancarelle che vendono cibo, bibite e souvenir. Compro un souvenir, un portachiavi con il ritratto di uno dei grandi sognatori di una Cina democratica, il dottor Sun Zhong Shan.



questo post è stato visto 5885 volte


TUTTI I COMMENTI

18/01/2012 08:03:08
Dario, Hong Kong
Bellissimo "pezzo", poche volte leggo articoli sula Cina che sono cosi vicino al vero.
Spero di leggerne molti altri presto, buon anno del Dragone!

INSERISCI UN COMMENTO
*Mi chiamo
Città/nazione
E-mail
Home page (senza http://)
*Messaggio
* campi obbligatori
 
home blog

IL BLOGGER

blogger: Marco M Gobbo
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
themaking.blog.exibart.com
generi: diari personali, arte, cultura generale, viaggi, territorio & gastronomia, giornalismo, musica, religione, società, moda&lifestyle, politica
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < MAG 19 > >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

I MIEI LINK


 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277