blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


VOCAZIONE VAGABONDO PER L'ARTE
"io so che l'arte ha sempre ampliato gli orizzonti del nostro vedere e della nostra coscienza. sempre, nel passato e anche oggi. anche se non può intervenire sulla storia e sulla vita, almeno può denunciare, puntualizzare. e mai come oggi l'arte è presente nello scrutare la realtà e nel denunciare abusi. anche se troppo spesso questo suo ruolo, dagli animi semplici, viene interpretato come un deragliamento." pablo neruda.

 
Cosa significa per la Cultura italiana questa Biennale di Venezia


Dalle parole del Ministro Massimo Bray alla inaugurazione della Biennale di Venezia , segnali positivi, in un paese che sembra lasciare sempre meno risorse e spazio ai valori estetici ed umanistici che pur tuttavia rappresentano la gran parte della nostra storia e civiltà..
  ___________


....Come ministro, ho ferma l’intenzione di stimolare quanto più possibile l’interesse del pubblico per l’Arte contemporanea che si espone, si cura, si produce in Italia. Per questo motivo credo importante che il Ministero si ponga non solo come promotore, ma anche come committente delle opere.
Il piano per l’Arte contemporanea, pari a 1,5 milioni di euro, non è sufficiente a sostenere il settore come meriterebbe, in questo momento di crisi in cui il Ministero non ha nemmeno le risorse per gestire le emergenze.
Quello che e certo, come ho detto a L’Aquila e a Carpi, è che mi impegnerò a razionalizzare tutti i fondi del Ministero per promuovere l’Arte e la Cultura e restituirgli la dignità che meritano.
Un buon esempio innovativo è il tentativo fatto da Pietromarchi di finanziare il Padiglione con il crowdfunding, coinvolgendo direttamente i cittadini in una manifestazione artistica. Un tentativo interessante su cui riflettere.
Vorrei anche chiedere a tutte le amministrazioni pubbliche di rispettare una legge datata ma ancora straordinariamente all’avanguardia come la 717 del 1949, per cui Regioni, Province, Comuni e tutti gli altri Enti Pubblici, quando provvedono all’esecuzione di nuove costruzioni di edifici pubblici e alla ricostruzione di edifici pubblici, devono destinare al loro abbellimento delle opere d’arte contemporanea per una quota non inferiore al 2 per cento della spesa totale prevista nel progetto.
Mi auguro che si continui a lavorare affinché l’arte contemporanea italiana, che a Venezia sta dimostrando la sua vitalità, sia parte del linguaggio e della Cultura del nostro Paese.


http://www.massimobray.it/cosa-significa-per-italia-questa-biennale-di-venezia/?fb_action_ids=10151576228572752&fb_action_types=og.likes&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582



scritto 01/06/2013 18:20:06 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico | parole chiave: massimo bray mibac biennale di venezia
questo post è stato visto 960 volte

INSERISCI UN COMMENTO
*Mi chiamo
Città/nazione
E-mail
Home page (senza http://)
*Messaggio
* campi obbligatori
 
home blog

IL BLOGGER

blogger: "Nel poeta e nell'artista c'è l'infinito."
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
stefanorollero.blog.exibart.com
generi: diari personali, arte, cultura generale, attualità, viaggi, economia, territorio & gastronomia, satira, giornalismo, musica, religione, tv&cinema, lavoro, società, politica
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < LUG 19 > >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277