blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI
www.andreaspeziali.it

 
Il commento su Villa Livia a Napoli

Sempre attento al tema e alla difesa del Liberty e della sua storia, di recente ho letto sulle colonne online del Corriere della Sera la curiosa vicenda di una villa Art Déco a Napoli in cattivo stato di conservazione. Leggendo la cronaca firmata Natascia Festa  mi sono sentito chiamato in causa per salvare questo gioiello del Novecento. In qualità di direttore artistico dell’Istituzione Cultuale ITALIA LIBERTY (gestita da Aitm Art), l’impegno sul territorio nazionale è quello di valorizzare e censire (attraverso il portale www.italialiberty.it) il patrimonio Liberty nell’architettura, nelle arti applicate, nelle arti grafiche, in quelle pittoriche e scultoree proponendo itinerari turistici sul tema nelle varie città italiane. Come è possibile ricavare dal portale online, la città del sole a inizio Novecento, e fortunatamente ancora oggi, era ricca di ville e palazzi eleganti, progettati, tra fine Ottocento e primi Novecento, nel nuovo stile per l’Italia moderna. Consideriamo ad esempio la palazzina Velardi che ha vinto il premio Italian Liberty (2014). Successivamente all’Art Nouveau entra in scena  l’Art Déco che ci restituisce architetture ed opere con  una linea più razionalista, con meno caratteri a ‘’colpo di frusta’’ come, invece, troviamo nello stile Liberty. Rispetto ai nuovi dettami stilistici  da segnalare è villa Livia nel Parco Grifeo a Napoli, un gioiello che sarà presto censito  nell’atlante delle dimore Déco italiane. Peccato che si trovi in uno stato di conservazione disastroso. A tal proposito, come ‘Italia Liberty’, abbiamo il desiderio di mettere in sinergia le nostre forze con le realtà locali per riportarla all’antico splendore. Diversi i piani - Grazie alle collaborazioni straniere come ‘’R.A.N.N.’’ Bruxelles o ‘’Art Nouveau European Route’’ di Barcellona, sensibili al tema, e con lo scopo di divulgare su scala internazionale anche  villini storici italiani, si può pensare di sensibilizzare, con il loro supporto mediatico, realtà straniere di alto ceto che hanno interesse a farsi conoscere in zona e tengono alla salvaguardia del patrimonio artistico di primi ‘900. Questo in relazione alla mia idea di adibire villa Livia a museo Liberty italiano (un progetto più volte  ventilato , anche rispetto ad altre realtà, che non si è ma mai realizzato). Non avrei difficoltà a coinvolgere la prestigiosa collezione Victor Arws. Resta il dramma dell’ingente cifra che possa permettere un restauro adeguato. Consideriamo quindi l’idea di coinvolgere grandi collezionisti per il dono di opere d’arte,  bandire un’asta coinvolgendo facoltosi e medio-alti acquirenti riservando il ricavato alla ristrutturazione della villa napoletana. Una soluzione già applicata in diverse occasioni. Infine resta l’aggregazione al progetto ‘‘SalvaLiberty’’, ovvero un salvagente che raccoglie denaro rivolgendosi a chi ha interesse a salvaguardare la bellezza e il nostro ingente  patrimonio. Aggiungerei che maxi donazioni dai più facoltosi sono ben accette:  come testimonianza ai posteri  resterà  una targa che renderà onore ai mecenati nel tempo Tuttavia è possibile attivare per un anno queste ipotesi, analizzare i risultati e rinegoziare con il Fai sulla base di utilizzo della proprietà.  (Andrea Speziali)

 



scritto 05/02/2017 14:11:29 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico
questo post è stato visto 486 volte

INSERISCI UN COMMENTO
*Mi chiamo
Città/nazione
E-mail
Home page (senza http://)
*Messaggio
* campi obbligatori
 
home blog

IL BLOGGER

blogger: Andrea Speziali
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
andreaspeziali.blog.exibart.com
generi: arte, cultura generale, attualità, viaggi, territorio & gastronomia, giornalismo, musica, salute&benessere, tv&cinema
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < AGO 17 > >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

I MIEI LINK


 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277