blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI
www.andreaspeziali.it

 
Tra terra e cielo. Così si apre la rassegna della massoneria internazionale a Rimini


Tra Terra e Cielo. È questo il tema generale della kermesse della Gran Loggia del Grande Oriente d’Italia. L’appuntamento è per venerdì 5 Aprile al Palacongressi di Rimini con tutte le logge del Grande Oriente. Presente ai lavori il Gran Maestro, con la sua Giunta, che sarà alla guida del Grande Oriente d’Italia nel quinquennio 2019-2024. Le votazioni del 3 marzo hanno confermato al vertice della più antica e numerosa istituzione massonica italiana il Gran Maestro uscente, Stefano Bisi.
I profani estranei al Grande Oriente che partecipano all’importante appuntamento di primavera (quella del 2019 è la ventesima edizione organizzata a Rimini) valutano un’affluenza di 4500 visitatori. Un numero che conferma l’evento del Grande Oriente d’Italia tra i più seguiti nella riviera romagnola che ospita i meeting più importanti del paese.
L’emblema principe di quest’anno è il celebre Uomo Vitruviano disegnato da Leonardo da Vinci, genio di tutti i tempi del quale, quest’anno, ricorrono i 500 anni dalla morte.
La raffigurazione, che trae spunto dagli scritti del I secolo dopo Cristo di Vitruvio Pollione, riproduce le proporzioni ideali del corpo umano e dimostra come esso possa essere armoniosamente inscritto nelle due figure “perfette” del cerchio, che rappresenta il Cielo, la perfezione divina, e del quadrato, che simboleggia la Terra. Tra Terra e Cielo, appunto, dove la centralità dell’uomo appare in una sintesi dell’armonia dell’essere umano nel cosmo.
Il Grande Oriente d’Italia invita, dunque, alla riflessione e per dare voce a questa suggestiva lettura simbolica ha invitato personaggi illustri. Tra loro Gianrico Carofiglio, Paolo Nespoli, Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale, Alessandro Barbano, Michele Mirabella, solo per citare alcuni, che saranno al Palacongressi per discutere dei nostri tempi.

 

Curiosità per i meno esperti: la banconota del dollaro che presenta simboli massonici, costante tema di cronaca sul complottismo, nasconde una parola chiave. Se tracciamo diagonali seguendo i confini della piramide fino a disegnare la stella di David i punti culminano sulle lettere A.N.O.M.S.. In verità la lettura è “Monas”, uguale al termine Monade, “Solo”. Nel sistema Pitagorico, la diade emana dalla Monas che è, quindi, la “Causa Prima”. Monas è anche un monumento celebre in Indonesia che al suo culmine ha una fiamma, come riporta graficamente il dollaro accanto alla lettera “M”. Per ora non posso comunicare altro. Non resta che essere a Rimini all’appuntamento con la Gran Loggia, l’invito a tutti.



scritto 04/04/2019 14:45:58 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico
questo post è stato visto 188 volte

INSERISCI UN COMMENTO
*Mi chiamo
Città/nazione
E-mail
Home page (senza http://)
*Messaggio
* campi obbligatori
 
home blog

IL BLOGGER

blogger: Andrea Speziali
vedi profilo
scrivigli

IL BLOG

indirizzo del blog:
andreaspeziali.blog.exibart.com
generi: arte, cultura generale, attualità, viaggi, territorio & gastronomia, giornalismo, musica, salute&benessere, tv&cinema
tutti i post
feed rss
ARCHIVIO


<< < LUG 19 > >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

I MIEI LINK


 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277