blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


INTERVENTI CON PAROLE CHIAVE 'MILANO FOOD WEEK'
 
L'irresistibile erosione della lingua italiana

TuttoFood Milano

Ogni tanto ci si diverte, per cosi dire, nel constatare la perdita della ricchezza semantica e del lessico italiano, una lingua che sta diventando un ibrido, per usare una parola gentile.
Una lingua che tra non molto non sara' piu' in grado di formare frasi di senso compiuto senza prestiti linguistici, che prestiti non sono per nulla, se non adottamenti e accoglimenti senza ragione alcuna se non quelle legate a ignoranza, pigrizia, provincialismo e sudditanza culturale.

Durante la solita rassegna stampa mattutina, mentre leggo un articolo sul sito di MilanoToday (MilanoOggi, cosi fuori moda chiamarlo cosi ... vedi :   http://www.milanotoday.it/eventi/milano-food-week-2013.html), il passaggio che piu' mi colpisce e' questo:

Milano Food Week 2013 7-25 maggio Eventi a Milano
“La Milano Food Week non è un evento food ma un collettore di eventi creati da una community di food lovers uniti dalla comune passione per il cibo. La loro diversità è la nostra forza perchè solo in questo modo possiamo contare su centinaia di eventi che toccano le tematiche più diverse: dall’arte all’alimentazione; dai workshop di pasticceria alle cene con musica.”

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/eventi/milano-food-week-2013.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday


Un articolo del tutto normale oggigiorno, giusto? Mi chiedo se ci sia qualcuno che pensi, a volte,  ai non anglofonicizzati, a chi mastica l'italiano, anche un buon italiano, ma per diverse ragioni non ha studiato l'inglese. Penso anche a chi usa ancora l'italiano come lingua di preferenza per esprimere i suoi pensieri e ragionamenti.
Per me e per loro ho tradotto il passaggio sopra citato usando solo parole in italiano. Suona vecchio e stantio? Suona ridicolo e poco appassionante? Come suona? Troppo italiano? Nessuna lingua storica, veicolo principe di una cultura,  sta cambiando e impoverendosi cosi velocemente in Europa. 

“La Settimana Milanese del Cibo non è un evento dedicato al cibo ma un collettore di eventi creati da una comunita' di amanti del cibo (magari ci si poteva avventurare nell'usare la parola: buongustai? Ci avremmo guadagnato in concisione.) uniti dalla comune passione per il cibo. La loro diversità è la nostra forza perchè solo in questo modo possiamo contare su centinaia di eventi che toccano le tematiche più diverse: dall’arte all’alimentazione; dai laboratori di pasticceria alle cene con musica.”

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/eventi/milano-food-week-2013.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday


Invece, tra ventanni, lo scriveranno cosi:
Milan Food Week non è un food event ma un collettore di event creati da una community di food lovers uniti dalla comune passion per il food. La loro diversità è la nostra forza perchè solo in questo modo possiamo contare su centinaia di event che toccano le tematiche più diverse: dall’art all’alimentazione; dai workshop di pasticceria alle cene con music.”

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/eventi/milano-food-week-2013.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/MilanoToday


Oh, perbacco, ma suona bene cosi gia' oggi, perche' aspettare ventanni??

Si si, lo so, sono parole (italiane) al vento.
 

di Marco M Gobbo
visita il blog ArtAsia



messaggi trovati: 1
 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277