blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


INTERVENTI CON PAROLE CHIAVE 'ANDEL'
 
AL GRAND HOTEL DA VINCI DI CESENATICO, PREMIAZIONE DEL CONCORSO FOTOGRAFICO “ITALIAN LIBERTY”

Invito

Sarà il Grand Hotel da Vinci di Cesenatico ad ospitare, quest'anno, le premiazioni del concorso fotografico “Italian Liberty”, la manifestazione organizzata e promossa da AITM Art con sede a Torino. Ideatore e direttore del concorso è Andrea Speziali, studioso ed esperto della corrente artistica “Art Nouveau” oltre che autore di diverse monografie sul tema. Il concorso fotografico ha inteso e intende appassionare i giovani e i meno giovani al progetto culturale che rientra all’interno dell'iniziativa Italia Liberty (www.italialiberty.it), nata con l’intenzione di censire il patrimonio architettonico nella penisola, tra fine ‘800 e inizi ‘900, legato al Liberty e all’Art Déco. Numerosissime le foto in concorso, oltre ogni più rosea previsione, un autentico patrimonio che ha consentito di portare alla ribalta diversi luoghi ispirati alla “Art Nouveau” ancora da riscoprire nella loro bellezza. E' fuor di dubbio che la grande mole di materiale fotografico, giunta alla segreteria del Premio, sia testimonianza del gradimento che l'iniziativa ha incontrato, non solo fra i professionisti, ma anche e soprattutto fra i giovani delle scuole di ogni ordine e grado, oltre agli amanti della bellezza e dei valori di cui il Liberty è portatore. E poiché l'Art Nouveau ha esempi tangibili in molte località della stessa Romagna, dopo il Grand Hotel Rimini, autentica perla del liberty, che ha ospitato la prima edizione del premio, Andrea Speziali ha scelto il Grand Hotel da Vinci, sia per continuare nella collaborazione con Select Hotels Collection, gruppo alberghiero della famiglia Batani, che ha creduto per prima nel progetto, sia perché Cesenatico porta ancora meravigliose testimonianze di questo stile elegante e raffinato. Quest'anno saranno dodici le opere premiate a insindacabile giudizio di una giuria di esperti che assegnerà i riconoscimenti sabato 29 novembre prossimo, al Grand Hotel da Vinci nel corso di una cerimonia, aperta al pubblico, che inizierà alle ore 17,00. Il programma prevede, poi, dopo le motivazioni della Giuria, la consegna dei riconoscimenti agli autori delle foto premiate e una visita guidata gratuita ai villini liberty di Cesenatico per l'occasione aperti al pubblico.  La visita, della durata prevista di un'ora, sarà guidata da Andrea Speziali. Per chi vorrà, poi, soggiornare al Grand Hotel da Vinci la direzione ha approntato pacchetti da 150 € per camera, per due persone, per notte con colazione al buffet dell'hotel e da 240 € per camera per due persone, per notte, in servizio di mezza pensione (cena negli eleganti saloni del ristorante Monnalisa, bevande escluse, un ingresso per persona al circuito umido e alla piscina interna della “Dolce Vita Spa”). Infine, chi lo desidera può cenare con il “menu Liberty” a 65 € per persona bevande incluse. Un'occasione per conoscere le bellezze di uno stile che ha fatto epoca e un'opportunità per gratificare, oltre lo spirito, anche il fisico con le offerte del Grand Hotel da Vinci.



 

Grand Hotel da Vinci

viale Carducci n. 7

47042 Cesenatico FC

Tel. +39.0547.83388 - Fax +39.0547.82208

grandhoteldavinci@selecthotels.itwww.grandhoteldavinci.itwww.selecthotels.it

di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI

 
''ITALIAN LIBERTY, L'alba del Novecento'', un catalogo di edifici Art Nouveua in italia


Il catalogo fotografico ”ITALIAN LIBERTY. L’alba del Novecento” contiene fotografie di alcuni concorrenti alla prima edizione del Concorso Fotografico Italian Liberty.

Il contest è all’interno del progetto ITALIA LIBERTY, volto al censimento delle architetture Liberty in Italia.

Il progetto si sviluppa con la collaborazione di enti, pubbliche amministrazioni, singoli cittadini interessati a sostenerlo assieme a Cultura Italia e il progetto europeo Partage Plus.
Chiunque avesse informazioni, fotografie, cartoline, fonti su ville o altre tipologie di residenze storiche del fine ‘800 e primi ‘900 che si inseriscono nel periodo del Liberty, può contribuire al progetto, o meglio alla fase iniziale della ricerca.

Grazie a questa iniziativa si può rivivere, assaporare, attraverso cartoline e foto d’epoca, il paesaggio urbano di fine ‘800 e primi ‘900. Le fotografie, i video dei gioielli architettonici Liberty possono mostrarci quanto sia cambiato lo stile nel corso degli anni.

Sulla sezione ‘’gallery’’ nel sito www.italialiberty.it è possibile consultare ville e palazzi Liberty sottoforma di un censimento digitale.





di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI

scritto 19/05/2014 22:12:22 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico | parole chiave: liberty art nouveau andel andrea speziali catalogo liberty mostra liberty
 
I fotografi di ITALIAN LIBERTY

Foto di Daniela Mazzetti

Nei prossimi giorni saranno pubblicate sulla pagina facebook ITALIAN LIBERTY tutte le foto dei concorrenti alla prima edizione del Concorso Fotografico Italian Liberty.

LINK: www.facebook.com/Italianliberty

Tieniti aggiornato sul sito www.italialiberty.it per la seconda edizione del concorso !


di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI

 
3 anni di ITALIA LIBERTY e una mostra a Cervia sul tema

Mucha

Ieri, 21 dicembre 2013 si sono festeggiati i primi tre anni dalla nascita del progetto ITALIA LIBERTY, dove l'autore dell'iniziativa, Andrea Speziali assieme Laura Novak (webmaster dei siti web) e staff, hanno festeggiato con un aperitivo a Riccione.
Nel corso dei festeggiamenti nella giornata del solstizio d'inverno, è stato presentato anche il calendario 2014 con le foto dei quattro vincitori della prima edizione del Concorso Fotografico Italian Liberty: Jonathan Della Giacoma, Andrea Ferrari, Laura Ingrid-Paolucci e Rita Galvano.

Il calendario lo si può reperire al seguente link: http://www.lulu.com/shop/andrea-speziali-and-jonathan-della-giacoma-and-andrea-ferrari-and-laura-ingrid-paolucci/italian-liberty-2014/calendar/product-21358680.html

Sempre in giornata nella città di Cervia, si è inaugurata la mostra

 ''IL NOVECENTO A CERVIA E MILANO MARITTIMA.

Una rassegna di immagini su villini, alberghi, colonie ed espressioni artistiche dal Liberty al Razionalismo esposte al Museo del sale di Cervia''

allestita nei locali del Museo del Sale di Cervia, tutti i giorni dalle ore 15 alle 19, l’esposizione di una rassegna di immagini storiche, che costituisce l’anteprima di una grande mostra che verrà esposta durante la prossima stagione estiva. Il titolo della mostra è IL NOVECENTO A CERVIA E MILANO MARITTIMA. Villini, alberghi, colonie ed espressioni artistiche dal Liberty al Razionalismo.L’iniziativa è promossa dal Gruppo Culturale Civiltà Salinara, dall’Associazione Culturale Casa delle Aie e dal Circolo Pescatori La Pantofla di Cervia, ed è curata da Renato Lombardi.

La mostra dà seguito alle iniziative promosse a partire dal 2012 in occasione del Centenario di Milano Marittima, con una mostra e un libro dedicati alla “città giardino”; dà seguito alla mostra e al catalogo dedicati a “Matteo Focaccia. Eclettico architetto tra Liberty e Razionalismo” e alla ricerca storica e al libro curato da Giancarlo Cerasoli e Brunella Garavini dedicato alla storia delle colonie di Cervia e Milano Marittima tra il 1925 e il 1940.

La rassegna di 15 ingrandimenti fotografici delle dimensioni di cm. 100x70,  in esposizione al Museo del Sale nel periodo delle festività natalizie, è quindi un “assaggio” di quello che si vedrà nella mostra estiva, ma darà modo di ammirare i primi villini liberty di Cervia e di Milano Marittima, i primi alberghi e pensioni (tra questi il Mare e Pineta) le prime colonie con in evidenza la Varese e la Montecatini, vere e proprie “città dei bambini” nella stagione del Razionalismo. Saranno esposti alcuni documenti e stampe d’epoca della fase dello sviluppo del turismo a Cervia e Milano Marittima prima del secondo conflitto mondiale.

L’iniziativa rientra all’interno di un programma più ampio di manifestazioni dedicate al Liberty e al “Razionalismo nell’architettura” della Romagna, promosse o in programma da parte  di enti pubblici, istituzioni culturali e fondazioni bancarie, con mostre, convegni, percorsi guidati. Tra l’altro il 2014 sarà l’anno dedicato alla grande mostra sul Liberty in programma ai Musei San Domenico di Forlì. Le iniziative cervesi vanno considerate come  un contributo per costruire il Parco del Novecento, che coinvolga varie città della Romagna con finalità culturali e turistiche.


(Claudia M.)



di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI

 
Doppio appuntamento LIBERTY al Palacongressi e Grand Hotel Rimini


Sabato prossimo, 14 dicembre alle ore 17.00, verranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori del concorso fotografico “Italian Liberty” organizzato da A.N.D.E.L. (Associazione Nazionale Difesa Edifici Liberty). La giuria ha scelto gli scatti migliori su oltre 1700 fotografie giunte alla segreteria del premio. Tutte le foto saranno in mostra su un maxischermo al plasma nello stand “Italian Liberty” alla fiera “Natale Insieme” allestita nel  Palacongressi di Rimini.

 

Sarà la Sala Tonino Guerra del Grand Hotel Rimini la location dove verranno assegnati i premi del concorso fotografico “Italian Liberty”. La manifestazione, organizzata e promossa dall’Associazione A.N.D.E.L. (Associazione Nazionale Difesa Edifici Liberty, architettura, arti, artigianato), con la Direzione Artistica di Andrea Speziali.

Il Concorso fotografico ha come obiettivo di sollecitare nei giovani e meno giovani  una maggiore consapevolezza verso il patrimonio Liberty, come progetto culturale che in futuro aspira alla pubblicazione di una collana editoriale, suddivisa per regioni.  

Questa prima edizione ha incontrato un successo superiore ad ogni aspettativa, sia per la partecipazione di oltre un centinaio di fotografi, sia per la produzione di 1.170 fotografie, dalle quali si evince la passione e l’interesse per i gioielli dell’Art Nouveau. E’ comunque indubitabile, dalla quantità e qualità del materiale fatografico giunto alla segreteria del Premio, la testimonianza dell’alto gradimento riscosso .dall’iniziativa, non solo tra professionisti, ma anche tra insegnanti ed allievi delle scuole di ogni ordine e grado.

La ri-scoperta di un patrimonio così ricco e straordinario è proprio quanto si aspettava la Presidente Andel,  Valeria Scandellari, contattata da numerosi Architetti e professionisti del Restauro, i quali hanno promesso di inviare il prossimo anno i loro progetti di recupero effettuati nell’ambito di tutto il territorio nazionale.

Sarà quindi fornita, con la collaborazione di tutti gli amanti del Liberty, l’occasione di portare a compimento il censimento del patrimonio Liberty in Italia, del quale si parlava trent’anni or sono, con Rossana Bossaglia e Lara Vinca Masini, auspicando che questo antico progetto possa finalmente vedere la luce,  magari  nella prossima edizione  del  2014. (http://www.italialiberty.it/)

I temi del Primo Concorso Nazionale a cui potevano ispirarsi i concorrenti, erano quattro: l'Architettura, con riferimenti al pregio architettonico e alla particolare rappresentazione d’insieme; i mobili, con peculiare rilievo a stilemi e dettagli decorativi; Arte e Artigianato, ossia, disegni, dipinti, opere materiche, stucchi, e quant’altro. Infine,“Libero Liberty” , un tema di grande suggestione, per libertà interpretativa e specifica attenzione alla creatività individuale.

Sabato 14 dicembre, saranno premiati i primi tre classificati, dal Presidente Andel e di Giuria, Valeria Scandellari, dal Vicepresidente dell’Accademia di Belle Arti di Urbino Ceciclia Casadei e dal Direttore Artistico Andrea Speziali e, nel corso della cerimonia saranno consegnate le targhe  ai primi classificati e gli  Attestati a tutti i partecipanti.

Il luogo ideale della premiazione  non poteva essere migliore del Grand Hotel Rimini,  una sede prestigiosa, tra le più belle d’Europa, resa leggendaria dai films di Federico Fellini, che ne ricostruiva le magiche atmosfere a Cinecittà, come nel suo Amarcord. 

L’Hotel è di proprietà della famiglia Batani, titolare di Select Hotels Collection, che gentilmente ospita la manifestazione e alla quale vanno i più calorosi ringraziamenti da parte di  tutti, per la sensibilità dimostrata verso l’iniziativa.

L’Hotel è inserito nell’ampio e sontuoso  Parco Fellini,  progettista è l’architetto sudamericano Paolo Somazzi, il quale ha realizzo la grandiosa opera, tra il 1904 e il 1908. Un recente restauro conservativo,  su  precise indicazione della Soprintendenza alle Belle Arti dell’Emilia Romagna, ha restituito all’edificio il suo antico splendore, seguito nei minimi dettagli dalle amorevoli cure del  proprietario e, dal 1994 è divenuto monumento nazionale.

Le foto di tutti i partecipanti saranno visibili in un maxischermo al plasma, collocato nello stand “Italia Liberty”, alla fiera “Natale Insieme”, presso il Palacongressi di Rimini, dal 14 al 15 dicembre, dalle ore 10:00 alle 19:00. Sarà così offerta al pubblico l’occasione per ammirare il cospicuo patrimonio del Liberty Italiano, vi aspettiamo  numerosi per gli auguri di un Buon Natale Liberty!

 

 G. Marchetti


Grand Hotel Rimini*****L

Parco Federico Fellini - 47921 Rimini - Italy
Tel.
+39 0541 56000 - Fax +39 0541 56866

 info@grandhotelrimini.com  www.selecthotels.it



di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI



messaggi trovati: 8 - pagina: 1 - pagina successiva
 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277