blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


INTERVENTI CON PAROLE CHIAVE 'GRAND HOTEL'
 
Tutti pazzi per il Grand Hotel Campo dei Fiori. In libreria da oggi il catalogo della mostra


VARESE - Un evento senza precedenti quello della mostra ''Giuseppe Sommaruga. Un protagonista del Liberty'' allestita tra Varese e Milano, città notoriamente votate al liberty e curata da Vittorio Sgarbi e Andrea Speziali.
Il grande successo per la mostra allestita nel cuore del 'gigante Liberty addormentato', visitabile fino al 30 luglio durante le urban explorations condotte dagli oltre settanta volontari FAI giovani provenienti da tutta la Lombardia permette visite a ingresso libero con obbligo di prenotazione attraverso il sito di riferimento www.mostrasommaruga.it - organizzazione Italia Liberty.
Sopra ogni più felice previsione il record di 240 prenotati in 5 minuti per il weekend in cui apre il Grand Hotel Campo dei Fiori.

Di recente è stato pubblicato il catalogo/monografia ''Giuseppe Sommaruga (1867-1917). Un protagonista del Liberty'' curato da Andrea Speziali (grande esperto d'arte Liberty sul Paese) per i Tipi di CartaCanta in Forlì. Una ricca pubblicazione di 384 pagine a colori con foto, testi e scoperte inedite che permettono al visitatore di avere un valore aggiunto e una maggiore conoscenza sulla figura di Sommaruga assieme la visita della mostra allestita nelle tre location del Grand Hotel Campo dei Fiori, dell' Archivio di Stato di Varese e del Palazzo Lombardia a Milano. L'opera presenta al suo interno saggi firmati da Paolo Portoghesi, Enrica Zaru, Ettore Sessa, Maurizio Lorber, Federica Mentasti e lo stesso curatore dell'iniziativa che da Riccione in sei mesi è riuscito dopo 50anni a far riaprire il Grand Hotel al pubblico.

* UN ALTRO SISTEMA PER ACCEDERE - La prova d'acquisto del catalogo (valido per due persone) da accesso alla mostra al Grand Hotel Campo dei Fiori per una visita riservata contattando telefonicamente: 334 7746143.

Il Grand Hotel Campo dei Fiori: chiuso da cinque decenni, è un capolavoro ingiustamente dimenticato del Liberty italiano a firma di Sommaruga.
L'Archivio di Stato di Varese contiene documenti originali di Giuseppe Sommaruga e di Hector Guimard, coevo di Sommaruga (anche lui nato nel 1867) artefice del Modernismo internazionale, stile architettonico parallelo al Liberty italiano.
Il Palazzo Lombardia a Milano, sede della Regione, nelle sue forme seppur moderne, richiama gli stilemi tipici del Liberty italiano con forme concave e convesse. Il 22 giugno alle ore 15:00 inaugurerà la medesima mostra con un percorso espositivo cronologico che presenta anche autentici progetti di Sommaruga. A seguire passeggiata Liberty nei palazzi storici di Milano, da Palazzo Castiglioni ad altri edifici visitabili internamente assieme il curatore Speziali e i ciceroni esperti Luigi Matteoni e Vittorio Castracane che ne racconteranno l'origine.
La partecipazione è gratuita grazie al sostegno di Polini gropu che offrirà ai presenti l'elisir di bontà Limoncello Liberty

Alle mostre è possibile ammirare dal vivo documenti d’archivio e centinaia di immagini scattate da prestigiosi fotografi, tra i quali:
Sergio Ramari (vincitore della terza edizione del premio fotografico internazionale Italian Liberty e fotografo Urbex); Davide Niglia (fotografo internazionale di paesaggi, collabora con diversi artisti della scena musicale, ha esposto al MIA – Milan Image Art Fair) e l'architetto allestitore delle mostre Alessandro Angelo Carlo Raineri (vincitore della seconda edizione del premio fotografico internazionale Italian Liberty).

Una mostra che ha una sola parola d’ordine: Emozione, l’Emozione di assaporare il fascino dello stile Liberty in location assolutamente uniche, suggestive e normalmente non fruibili dal pubblico.


VISITE AL GRAND HOTEL - Prossimi appuntamenti in programma sono:
17-18 giugno (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 12 giugno)
24-25 giugno (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 19 giugno)
1-2 luglio (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 26 giugno)
8-9 luglio (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 3 luglio)
15-16 luglio (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 10 luglio)
22-23 luglio (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 17 luglio)
29-30 luglio (con prenotazione alle 21:00 di lunedì 24 luglio)




di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI

 
Doppio appuntamento LIBERTY al Palacongressi e Grand Hotel Rimini


Sabato prossimo, 14 dicembre alle ore 17.00, verranno consegnati i riconoscimenti ai vincitori del concorso fotografico “Italian Liberty” organizzato da A.N.D.E.L. (Associazione Nazionale Difesa Edifici Liberty). La giuria ha scelto gli scatti migliori su oltre 1700 fotografie giunte alla segreteria del premio. Tutte le foto saranno in mostra su un maxischermo al plasma nello stand “Italian Liberty” alla fiera “Natale Insieme” allestita nel  Palacongressi di Rimini.

 

Sarà la Sala Tonino Guerra del Grand Hotel Rimini la location dove verranno assegnati i premi del concorso fotografico “Italian Liberty”. La manifestazione, organizzata e promossa dall’Associazione A.N.D.E.L. (Associazione Nazionale Difesa Edifici Liberty, architettura, arti, artigianato), con la Direzione Artistica di Andrea Speziali.

Il Concorso fotografico ha come obiettivo di sollecitare nei giovani e meno giovani  una maggiore consapevolezza verso il patrimonio Liberty, come progetto culturale che in futuro aspira alla pubblicazione di una collana editoriale, suddivisa per regioni.  

Questa prima edizione ha incontrato un successo superiore ad ogni aspettativa, sia per la partecipazione di oltre un centinaio di fotografi, sia per la produzione di 1.170 fotografie, dalle quali si evince la passione e l’interesse per i gioielli dell’Art Nouveau. E’ comunque indubitabile, dalla quantità e qualità del materiale fatografico giunto alla segreteria del Premio, la testimonianza dell’alto gradimento riscosso .dall’iniziativa, non solo tra professionisti, ma anche tra insegnanti ed allievi delle scuole di ogni ordine e grado.

La ri-scoperta di un patrimonio così ricco e straordinario è proprio quanto si aspettava la Presidente Andel,  Valeria Scandellari, contattata da numerosi Architetti e professionisti del Restauro, i quali hanno promesso di inviare il prossimo anno i loro progetti di recupero effettuati nell’ambito di tutto il territorio nazionale.

Sarà quindi fornita, con la collaborazione di tutti gli amanti del Liberty, l’occasione di portare a compimento il censimento del patrimonio Liberty in Italia, del quale si parlava trent’anni or sono, con Rossana Bossaglia e Lara Vinca Masini, auspicando che questo antico progetto possa finalmente vedere la luce,  magari  nella prossima edizione  del  2014. (http://www.italialiberty.it/)

I temi del Primo Concorso Nazionale a cui potevano ispirarsi i concorrenti, erano quattro: l'Architettura, con riferimenti al pregio architettonico e alla particolare rappresentazione d’insieme; i mobili, con peculiare rilievo a stilemi e dettagli decorativi; Arte e Artigianato, ossia, disegni, dipinti, opere materiche, stucchi, e quant’altro. Infine,“Libero Liberty” , un tema di grande suggestione, per libertà interpretativa e specifica attenzione alla creatività individuale.

Sabato 14 dicembre, saranno premiati i primi tre classificati, dal Presidente Andel e di Giuria, Valeria Scandellari, dal Vicepresidente dell’Accademia di Belle Arti di Urbino Ceciclia Casadei e dal Direttore Artistico Andrea Speziali e, nel corso della cerimonia saranno consegnate le targhe  ai primi classificati e gli  Attestati a tutti i partecipanti.

Il luogo ideale della premiazione  non poteva essere migliore del Grand Hotel Rimini,  una sede prestigiosa, tra le più belle d’Europa, resa leggendaria dai films di Federico Fellini, che ne ricostruiva le magiche atmosfere a Cinecittà, come nel suo Amarcord. 

L’Hotel è di proprietà della famiglia Batani, titolare di Select Hotels Collection, che gentilmente ospita la manifestazione e alla quale vanno i più calorosi ringraziamenti da parte di  tutti, per la sensibilità dimostrata verso l’iniziativa.

L’Hotel è inserito nell’ampio e sontuoso  Parco Fellini,  progettista è l’architetto sudamericano Paolo Somazzi, il quale ha realizzo la grandiosa opera, tra il 1904 e il 1908. Un recente restauro conservativo,  su  precise indicazione della Soprintendenza alle Belle Arti dell’Emilia Romagna, ha restituito all’edificio il suo antico splendore, seguito nei minimi dettagli dalle amorevoli cure del  proprietario e, dal 1994 è divenuto monumento nazionale.

Le foto di tutti i partecipanti saranno visibili in un maxischermo al plasma, collocato nello stand “Italia Liberty”, alla fiera “Natale Insieme”, presso il Palacongressi di Rimini, dal 14 al 15 dicembre, dalle ore 10:00 alle 19:00. Sarà così offerta al pubblico l’occasione per ammirare il cospicuo patrimonio del Liberty Italiano, vi aspettiamo  numerosi per gli auguri di un Buon Natale Liberty!

 

 G. Marchetti


Grand Hotel Rimini*****L

Parco Federico Fellini - 47921 Rimini - Italy
Tel.
+39 0541 56000 - Fax +39 0541 56866

 info@grandhotelrimini.com  www.selecthotels.it



di Andrea Speziali
visita il blog IL NOTIZIARIO DI ANDREA SPEZIALI



messaggi trovati: 2
 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277