blog@exibart.com
home inaugurazioni calendario speed-news forum annunci concorsi sondaggi commenti pubblicità contatti
Exibart.platform > onpaper mobile bookshop rss radio tv alert newsletter segnala blog
recensioni > roma milano napoli venezia torino toscana vedi le altre 
rubriche > libri architettura design fashion in fumo decibel vedi le altre 
e-mail    password password persa? registrati ora!


INTERVENTI CON PAROLE CHIAVE 'LULU'
 
"L'arcobaleno e l'oceano" su Lulu

La copertina del libro

Be', dopo più di dieci anni, direi che era ora. L'avevo anche mandato alle case editrici, all'epoca, e tutte più o meno mi risposero che sì, era un testo con dignità di pubblicazione, ma che avrei dovuto pagarne io le spese perché un lavoro così non aveva mercato. Come dargli torto? E' un eufemismo dire che "non ha mercato" un libro dove ci sono parole come "primordinale" e "appresentazione" (non me le sono inventate io, sono termini husserliani). Che poi io volendo, anche per togliermi una soddisfazione, me lo potevo anche permettere, però mi sono sempre detta: ok, io posso, ma chi non può? Perché io sono una che queste cose gli scocciano, e parecchio. Così ho lasciato perdere. Poi ultimamente mi sono impelagata con la revisione della mia dissertazione per il perfezionamento (se tutto va bene forse ce la si fa a pubblicarla su Exibart.Studi) e mi sono ricordata di questo libro scritto ben 13 anni fa. Visto che c'è ora la possibilità di metterlo on line gratuitamente e chi lo vuole se lo compra, mi sono detta: perché no? Che poi fosse stato per me sai quanto me ne fregava della revenue, come la chiamano loro (i soldi, in pratica). L'unica cosa è che il portale si prende una percentuale su quello che percepisce l'autore; diversamente ci sono solo le spese di stampa e, credo, quelle di spedizione: il resto ciccia. Ora, capisco che Lulu non è Mondadori (e per fortuna, da un certo punto di vista...), ma trattare chi ha messo in piedi un portale così da mero stampatore francamente mi sembrava a dir poco irrispettoso. E poi secondo me questa è l'editoria del futuro. Tutto 'sto glamour e 'sto status delle grandi case editrici, degli scrittori pompati e dei premi finti prima o poi avrà da finì. Quindi è bene metter su sin da subito un sistema che si regga in piedi da solo. Che poi, per carità, ci metterò anche scritti scaricabili gratuitamente, come la dissertazione originale, ma per esempio questo libro è scritto in un modo strano, con tante note a piè di pagina che vanno lette (e non saltate come fanno un sacco di voi lettori fedifraghi...), tanto da farne quasi due testi sinottici. Già è difficile leggere on-line, poi leggere una cosa così... Inoltre la copertina è fondamentale. L'idea del libro è quasi racchiusa tutta lì. Imprescindibile. Quindi mi sono detta: a 'sto punto, visto che è un libro che si stampa, con copertina e tutto, e diventa una cosa seria, facciamola seria fino in fondo. Si possono leggere anche le prime dieci pagine così uno capisce di che si tratta (poi se è così gentile da spiegarmelo pure a me, mi fa un favore... dopo quasi tre lustri, chi se ricorda più), e il fatto che non abbia mercato, mettendolo così on-line, diventa una cosa di nessuna importanza. Con buona pace della comunità scientifica a cui sicuramente questa cosa non piacerà. Evviva il progresso.


di Valeria Silvestri
visita il blog Meditazioni Cartesiane

scritto 26/03/2009 13.05.00 | permalink | commenta | lista commenti (0) | invia il post ad un amico | parole chiave: lulu
 
FIGURINE/3:supervillains #5


FIGURINE/3:superheroes #5
BULLSEYE
di Lele Corvi


Lele Corvi
Vignettista, collabora da anni con molte riviste periodiche e siti web. Ha contribuito con strisce umoristiche alla realizzazione dell'agenda Comix e ha partecipato a mostre sia in italia sia all'estero. Ha pubblicato libri con diverse case editrici, tra cui Jump, Lilliput e Omnibus.

Un suo libro
Da consumarsi preferibilmente entro il, Lulu

www.lelecorvi.com


di infumo
visita il blog Exhibition.infumo



messaggi trovati: 2
 






     Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Responsabile: Matteo Bergamini
   Direttore Editoriale: Cesare Biasini Selvaggi
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com -fax: 06/89280277