Exibart segnala
[18|02|2019] Arte contemporanea
Inaugurazione martedì 19 febbraio dalle 19.00 alle 21.00
Il Margutta, via Margutta 118 Roma

Il Margutta, nota e apprezzata voce romana dell’arte contemporanea di spessore, da sempre sensibile a contenuti umanitari e di solidarietà, ospita la mostra di Niccolò Sacchetti patrocinata dal Circolo S. Pietro per un progetto a sostegno dei piccoli degenti del "Ospedale Bambino Gesù”.

Niccolò sacchetti, Roma 1972, dopo gli studi classici sceglie la facoltà di agraria a Viterbo, fedele all’amore per la natura, si dedica alla campagna come imprenditore.
L’Artista romano espone oggi per la prima volta il suo lavoro che,nonostante sia sobrio e semplice, nasconde una tecnica raffinata.
Dopo aver scelto e trattato il legno, fa emergere la figura dell’albero dalla biacca, stesa assecondando le venature e i nodi, poi, con delle fiammate che bruciano leggermente il materiale, ottiene il chiaro-scuro, per dare spessore e profondità.
Lo sforzo di trasformazione diventa messaggio di cura e di vita,che già traspare dalle opere in mostra, dove l’artista nobilita il vecchio legno, ridandogli la sua forma originale, "l’albero”, da cui la mano dell’uomo l’aveva strappato.
Cresciuto in campagna e accanto alla madre scultrice, l’animo di Niccolò ha sentito l’esigenza di esprimere le sue immense visioni della natura. Momenti di silenzio nella neve o alberi, forti e fiabeschi, sono adagiati, come ombre senza tempo, su un supporto che rinasce e che chiede di risplendere ai vostri occhi.

Lasciatevi stupire dalla natura che ci unisce in un gesto d’amore e di dono.
Sta a voi ora abbracciare l’arte, che trasfigurando la natura cura e aiuta a curare.

Giovanna Sarno

Il Circolo S. Pietro
Da 150 anni, il Circolo S. Pietro è al servizio dei bisognosi. Fondato nel 1869 da un gruppo di giovani desiderosi di testimoniare con le Opere l'attaccamento alla Chiesa, il romano Circolo S. Pietro articola la sua attività attraverso Commissioni e Sezioni.
L’accoglienza dei bambini, ricoverati presso l’Ospedale Pediatrico "Bambino Gesù”, e dei loro famigliari è curata dalla Commissione Case Famiglia presso la struttura di via della Lungaretta oggi intitolata a S. Giovanni Paolo II. La struttura è attiva dal 1919 e accoglie ogni anno oltre 800 familiari che qui trovano la forza di affrontare insieme la malattia anche lontano dal proprio paese e dai propri affetti.
Oggi diamo nuova vita al nostro impegno attraverso una ristrutturazione che possa rendere la Casa Famiglia una struttura abile ad accogliere familiari e degenti, per dar loro la serenità e la qualità di vita necessarie ad affrontare la malattia.
Un progetto importante che ha bisogno di essere sostenuto con affetto, come le famiglie che accolgono ogni giorno i nostri volontari.
L’esposizione delle Opere di Niccolò Sacchetti e il suo intero ricavato andranno a supporto del progetto di ristrutturazione della Casa Famiglia di via della Lungaretta.

Per sostenere il progetto:
Banca Prossima IBAN
IT 63 Y033 5901 6001 0000 0157 221

http://www.circolosanpietro.org/

Non vuoi ricevere altri segnala? Cancellati qui
Versione stampabile