3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/06/2019
Sull’isola di Than Hussein Clark con Catherine David. Talk da KURA
20/06/2019
Le proiezioni sui monumenti di Londra per promuovere il nuovo album di Thom Yorke
20/06/2019
La pistola con cui si uccise Vincent van Gogh è stata venduta all'asta
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum:::plusL'ARTE PUBBLICALa Materia Ri Nata - Eco Ri-Uso - Trash " GLOBAL" Metropolis
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
La Materia Ri Nata - Eco Ri-Uso - Trash " GLOBAL" Metropolis

COMUNICATO STAMPA
Esposizioni di Arte Contemporanea a Tematica Ecologica

TITOLO: La Materia Ri Nata - Eco Ri-Uso - Trash " GLOBAL" Metropolis.
ARTISTI: Richard Aulehla - Gloria Baldazzi - Amigurumi by Mery - Catia Briganti Bruno Greco - Maria Carla Mancinelli - Sabrina Marconi - Monos - NausicaArt - Stefano Notargiacomo - Miki Thérèse Pedro - Maurizio Prenna - Daniela Rebecchi - Paola Salvini - Paola Valenzano - Alessia Zolfo
A CURA DI: Sonia Mazzoli e Valentina Marin STAFFilvia Cicio e Tiziana Monoscalco
DOVE: GARD Galleria Arte Roma Design - V. Dei Conciatori 3/i (giardino interno) M Piramide
INAUGURAZIONE: venerdì 12 Dicembre 2014 ore 18.30 - 22.30
DURATA : Dal 12 Dicembre 2014 al 5 Gennaio 2015
ORARI: Dalle 16.00 alle 19.30 - dal lunedì - al venerdì ( altri giorni e orari su appuntamento)
ASSAGGI GASTRONOMICI - Meating Restaurant www.meatingrestaurant.com
INGRESSO: libero - Infotel: +39 340.3884778 - Infomail: soniamazzoli@gmail.com

Sarà inaugurata il 12 dicembre 2014 alle ore 18.30 presso la galleria GARD una nuova edizione della la tripla esposizione a tematica Ecologica, denominata La Materia Ri-Nata – Eco Ri-Uso, Trash “Global” Metropolis, nata come Progetto Espositivo Culturale nel 1997, da allora fiore all’occhiello della GARD, sono più di venti le edizioni passate, organizzate ed ospitate in location pubbliche, private ed Istituzionali, in Italia e all’Estero, gli artisti che in questi venti anni hanno partecipato sono circa 200 tutti di altissimo livello, molti di loro specializzati solo nell’Arte del Riuso. In questa nuova edizione che si terrà dal 12 dicembre 2014 al 5 gennaio 2015, saranno presentate opere uniche di 16 artisti, diversi per linguaggi e stili, ma uniti dalla passione per l’arte e per la sperimentazione della materia, presenteranno una rigorosa selezione di opere pittoriche, sculture, design, volte a sensibilizzare il pubblico alle tematiche del riciclo del riuso e del rispetto del pianeta. La Materia Ri-Nata, nata per ridare nuova vita a materiali di scarto inutilizzati e da gettare, l’arte di riutilizzare quegli oggetti che vengono generalmente considerati “rifiuti”, qualificandoli come traccia del passaggio dell’uomo, anziché come rifiuti da espellere. Eco Ri-Uso, pezzi unici di design realizzati con l’utilizzo di materiali ed elementi di scarto oppure semplicemente destinati ad altri usi, Trash “Global” Metropolis mostra denuncia sul degrado urbano e globale.

Artisti esponenti: Richard Aulehla - Gloria Baldazzi - Amigurumi by Mery - Catia Briganti Bruno Greco - Maria Carla Mancinelli - Sabrina Marconi - Monos NausicaArt - Stefano Notargiacomo - Miki Thérèse Pedro - Maurizio Prenna - Daniela Rebecchi - Paola Salvini Paola Valenzano - Alessia Zolfo.

GARD, Galleria Arte Roma Design, nasce nel 1995 con una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo per un eco-design ed un’eco-arte che rispetti l’ambiente-mondo e l’ambiente-uomo.
Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma.
Nel 2011, l’evento straordinario dell’alluvione di Roma riduce lo spazio espositivo a 300 mq e costringe alla chiusura per lavori di ristrutturazione. Dopo un percorso di ricostruzione e di ripresa emotiva durato tre anni, GARD può finalmente riaprire nell’novembre del 2014, con un numero minore di sale, ma con la qualità e l’originalità che da sempre la contraddistingue. E infatti, questo spazio torna con effetto immediato a rappresentare un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione.
Oggi sono circa mille le figure che operano nel settore artistico, tra architetti, designer, artisti e artigiani, che partecipano a rendere GARD unica a Roma. GARD è uno spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione e divulgazione a laboratori creativi dedicati alla manualità.


Ufficio Stampa
Silvia Cicio
mp
Rispondi a questo messaggio 
ninnetta, 11/12/2014 15:34:07
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram