3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum:::plusL'ARTE PUBBLICA1° Simposio di Scultura COETUS
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
1° Simposio di Scultura COETUS
Simposio di Scultura“Coetus”
m o s t r a e s p o s i t i v a

La proposta
Con l’intento di favorire l’approccio consapevole all’arte contemporanea, la promozione di giovani artisti e la consuetudine alla frequentazione dei musei, nasce il progetto artistico dal titolo ”Simposio di Scultura - Coetus” presso il Museo Civico d’Arte Contemporanea di Capua e Cittadella dell’Arte di Terra di Lavoro (MAC Capua - www.macapua.it) con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Capua e del Club Caserta per l’Unesco.
Il Simposio si svolgerà nel periodo dal 30 maggio al 14 giugno 2015.
La proposta espositiva è avallata dal Museo Civico e Cittadella dell'Arte Terra di Lavoro (MAC)
La curatela del progetto è affidata a Gina Affinito.
La selezione è aperta a tutti gli artisti scultori ed artisti in installazioni, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione, per un totale di n.30 postazioni.
Le opere saranno valutate dal curatore della mostra e dal Direttore Artistico del Museo, Arch. Alessandro Ciambrone e da una Commissione scientifica internazionale.

MAC
Nato per restituire alla Città di Capua il ruolo di rilevanza mondiale dovuto al suo evidente Valore Universale Eccezionale custodito in monumenti, architetture e paesaggi del suo straordinario patrimonio storico, culturale e immateriale. Come sostengono l’Unesco e la Banca Mondiale, la cultura, se avvertita come un bene prezioso dalle collettività locali, non solo può divenire il motore trainante dell’economia locale, ma può migliorare notevolmente le condizioni di vita dei cittadini, in una ricerca del bello non fine a se stesso, ma inteso come elemento di coesione e crescita sociale e relazionale. Capua e la splendida architettura che ospita il Museo di Arte Contemporanea esprimono una bellezza incantata.

Commissione Scientifica MAC:
Alessandro Ciambrone, Direttore Artistico
Merhva Arvin, Artist, Iran
Mitra Kavian, Artist, Iran
Fatim Benhamza, Architect, Morocco
Nikos Manoudiakis, Artist, Greece
Lumi Dehesa Orozco, Art expert, Mexico
Ahmad Neshan, Artist, Iran

APERTURA
Giorni di apertura: dal martedì alla domenica
h 15.00 - 19.00
Gli altri giorni su appuntamento

LA CURATELA
La curatela della mostra è affidata a Gina Affinito, con competenze
musologiche, di allestimento, di organizzazione e comunicazione.
La stessa si impegna a curare tutti i rapporti con le maestranze impiegate nell'organizzazione dell’ evento espositivo, e soprattutto i contatti con gli artisti.
La curatrice si occuperà inoltre della scelta adeguata per l’allestimento in accordo con il Direttore Artistico e gli artisti, progettando un percorso all’interno dell’esposizione.
La curatrice può seguire diverse strategie curatoriali, seguendo una metodologia pragmatica o idealista, un approccio scientifico (basato su modelli storici) o creativo (basato su connessioni libere tra le forme d’arte).
Può anche scegliere fra diversi modelli espositivi, ad impianto tradizionale o supportati da alta tecnologia, o optando per un’installazione di tipo didattico, realizzata con materiali stampati e relative schede di documentazione.

SPECIFICHE TECNICHE
Ogni artista può partecipare con un massimo di 2 opere create in qualsiasi materiale organico o inorganico. Le dimensioni delle sculture non devono superare 100cm larghezza x 100cm profondità x 100 cm di altezza. In sede di allestimento, l’artista dovrà fornire all'organizzazione tutti i materiali necessari per l'allestimento dell’opera.
le opere resteranno in esposizione per la durata di 14 gg visibili durante le visite al Museo.
E’ prevista l’inaugurazione in data 30 maggio h 18.00 con presentazione critica da parte del Critico d’Arte
Prof. CARLO ROBERTO SCIASCIA
documentazione per immagini del vernissage a cura del fotografo ufficiale
rassegna stampa nazionale
progettazione grafica e stampa di invito e locandina.

PER CANDIDARSI
l’artista dovrà compilare il form del sito www.arsdocet.org
oppure inviare candidatura all’indirizzo gina.affinito@gmail.com - candidature@arsdocet.org
entro il giorno 18 Maggio 2015:
n. 2 immagini della scultura che intende presentare, corredate da specifiche tecniche (titolo, misura, materiali utilizzati)
curriculum artistico
eventuale sinossi
liberatoria firmata

Ogni candidatura sarà valutata attentamente, nel rispetto dell’operato artistico proposto, dal direttore artistico e dalla curatrice e dal critico designato.

Organizzazione Generale: ArsDocet
Associazione culturale – centro per la promozione e divulgazione delle arti



Curatela ed organizzazione: Gina Affinito
Sezione critica a cura di Carlo Roberto Sciascia
Coordinamento organizzativo: Ivan Pili
Riferimenti telefonici: 380.2640841 / 327.3463882
E-mail:info@arsdocet.org - gina.affinito@gmail.com
Sito: www.arsdocet.org
Rispondi a questo messaggio 
gina.affinito, 13/03/2015 17:40:30
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram