3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum:::plusL'ARTE PUBBLICAREOPENING GARD GALLERY - IV° Step
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
REOPENING GARD GALLERY - IV° Step
Esposizione Collettiva di Arte Contemporanea
TITOLO: REOPENING GARD GALLERY - IV° Step
ARTISTI: Maurizio Colò - Nino Catalbiano - Federica Cuocci - Orietta Filippello - Sonia Malaman - Monika Pirone – Massimo Rubbi - Fabrizio Vinti
Esposizione Personale di Gabriele Tamburini
PERSONALE DI :Gabriele Tamburini

TITOLO: UNDER THE SDEWALK Sotto il Marciapiede

A CURA DI: Sonia Mazzoli STAFF: Silvia Cicio
DOVE: GARD Galleria Arte Roma Design V. Dei Conciatori 3/i (giardino interno) (M Piramide)
INAUGURAZIONE: Mercoledì 29 Aprile 2015 ore 18.30 – 22.00
PRESENTAZIONE PROGETTO LABORATORIO: “ La Magia Delle Pietre” ore 19,30 a cura di Gabriella Zeverini www.gabriellazeverini.com

DURATA : Dal 29 Aprile al 13 Maggio 2015

ORARI: Dalle 16.00 alle 19.00 - dal lunedì - al venerdì ( altri giorni e orari su appuntamento)

ASSAGGI GASTRONOMICI - cura di Meating Restaurant www.meatingrestaurant.com

INGRESSO: libero - Info +39 340.3884778 - soniagard@gmail.com


Eccoci arrivati al penultimo appuntamento del ciclo espositivo denominato "Reopening Gard Gallery " ideato da Sonia Mazzoli, Direttore Artistico e anima pulsante della Galleria Gard. Come abbiamo visto nei tre precedenti step, si tratta di un progetto artistico dedicato alla riapertura degli spazi espositivi sede della Galleria Gard, rimasti chiusi dal 20 ottobre 2011 perché coinvolti nell’alluvione di Roma. L’idea è di dedicare parte delle esposizioni del primo anno di riapertura a tutti quegli artisti che nel tempo hanno collaborato con Sonia Mazzoli o con la Galleria Gard. In ogni edizione, sarà presentata una rigorosa selezione fatta tra le opere più interessanti del percorso artistico dei diversi autori, in tutto saranno cinque gli appuntamenti espositivi. Nella precedente edizione svolta dal 27 febbraio al 14 marzo 2015 sono state presentate opere selezionate, realizzate da 10 artisti. In questa quarta edizione, gli artisti selezionati che parteciperanno all’esposizione collettiva sono otto: Maurizio Colò - Nino Catalbiano - Federica Cuocci - Orietta Filippello - Sonia Malaman - Monika Pirone – Massimo Rubbi - Fabrizio Vinti, diversi per stili e linguaggi artistici, ma uniti dalla passione per l’arte e la voglia di sperimentare mettendosi in gioco. Occuperà invece una delle sale di cui dispone la galleria, l’artista Gabriele Tamburini, realizzando una personale intitolata UNDER THE SDEWALK Sotto il Marciapiede, in cui affronta il fenomeno dei graffiti che riporta su diversi materiali, riuscendo così a relazionarsi in maniera costruttiva con la realtà urbana che ama e ammira. Fondendo street art, astrattismo e arte Pop, parte sempre da un modello figurativo (le immagini raccolte nelle sue esperienze personali e nei viaggi) che poi diventa gradualmente astratto attraverso un processo dettato dalla sua personale risposta emotiva. In un’altra sala, inoltre, sarà possibile assistere e partecipare al progetto-laboratorio “La Magia Delle Pietre” a cura di Gabriella Zeverini.

.
Cenni Storici: Galleria Arte Roma Design
Nasce nel 1995, con la funzione di editore, promotore, produttore e distributore di arte e design autoprodotto. Nel tempo le sono stati riconosciuti contenuti di particolare creatività e fantasia sia dalle Istituzioni Pubbliche sia dai media che hanno seguito sempre con grande interesse l’evoluzione della Galleria diventata un importante punto nevralgico per gli artisti emergenti, un punto di raccordo e sperimentazione. Negli anni, numerosi personaggi del mondo della pittura, del design, della poesia, del teatro e del cinema, si sono avvicinati alla Galleria collaborando con il suo staff in numerose iniziative. Dal 1997 GARD sceglie come ubicazione uno spazio di 600 mq. tra il Gazometro e la Piramide Cestia, ex zona industriale del vecchio porto fluviale di Roma. Spazio multifunzionale che si presta periodicamente per esposizioni ed eventi di arte, design e cultura, affiancando attività di promozione a laboratori creativi dedicati alla manualità, dedicando una specifica attenzione alla sperimentazione di nuovi linguaggi artistici e all’utilizzo di materiali di recupero e riciclo. Il 20 ottobre 2011 la Galleria viene coinvolta nell’alluvione di Roma ed è costretta a chiudere. Ci vogliono tre anni per poter bonificare e riqualificare i locali, tamponare e far fronte ai molti danni, viene fatto un progetto e un intervento di riduzione spazi e nuova destinazione d’uso di alcune aree, non manca mai in questi anni, la volontà e la grinta che ci hanno sempre contraddistinto. siamo felici di invitarvi all’inaugurazione con la voglia di rincontrare vecchi amici e la speranza di impreziosirsi di nuove conoscenze!!


Ufficio Stampa
Silvia Cicio
immagine
Rispondi a questo messaggio 
ninnetta, 22/04/2015 19.10.10
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram