3076 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/10/2018
Bansky ha pubblicato un video in cui svela i dettagli dietro la distruzione di Girl With Balloon
19/10/2018
Al Palacio de Gaviria di Madrid va in scena Domus, la personale di Francesca Leone
19/10/2018
Strabismo di Leonardo. Il disturbo sarebbe stato decisivo per le sue opere
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum attiviOPPORTUNITARTOpen Call | Wine Art Photography
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
Open Call | Wine Art Photography
OPEN CALL
WINE ART PHOTOGRAPHY
24-30 NOVEMBRE 2018
SALA DELLE BOTTI, TENUTA DI ARTIMINO
CARMIGNANO (PO)

Wine Art Photography
La Florence Biennale e Tenuta di Artimino sono liete di annunciare una open call con l’obiettivo di offrire ai fotografi, affermati e non, l’occasione di esporre le proprie opere in un contesto prestigioso e ricco di storia: Artimino, prima importante insediamento etrusco, poi borgo medievale cinto da mura turrite e infine terra amata e prediletta dalla famiglia de’ Medici, scelta per la costruzione di una delle loro ville più importanti, la Villa dei Cento Camini, chiamata anche Villa Medicea “La Ferdinanda”. Le opere selezionate saranno esposte in occasione della mostra collettiva “Wine Art Photography – I sensi del vino”, che si terrà presso la Sala delle Botti della Tenuta di Artimino dal 24 al 30 Novembre 2018, creando un filo diretto tra l’ambiente dedicato all’invecchiamento del vino e le opere fotografiche degli artisti selezionati.



Il Tema: I Sensi del Vino
Il gusto e il profumo del vino possono essere rappresentati attraverso la fotografia? Si possono fotografare le sensazioni legate alla sua degustazione? E i sentimenti che ne scaturiscono? Quali sono i sensi (in termini di percezione) del vino? E qual è, più in generale, il senso del vino? Le uve e i vigneti, la vendemmia, il momento della degustazione e tutte le occasioni di socialità legate alla sua produzione e al suo consumo sono solo alcune delle dimensioni che possono essere prese in considerazione per raccontare, attraverso le immagini, “i sensi del vino”. I fotografi candidati sono chiamati a indagare tali dimensioni, ricordando, per dirla con Salvador Dalí, che “I veri intenditori non bevono vino: degustano segreti”.



I Premi
All’autore dell’opera migliore, scelta dalla giuria durante la mostra, saranno conferiti:

• una medaglia e l’attestato di premiazione,

• una residenza d’artista presso Tenuta di Artimino,

• uno spazio espositivo alla XII Florence Biennale.

PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE ENTRO IL 22 OTTOBRE 2018

Scopri di più cliccando qui: https://www.florencebiennale.org/wine-art-photography-i-sensi-del-vino/
Rispondi a questo messaggio 
flrbiennale, 01/10/2018 13:42:02
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram