3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/06/2019
Il documentario dei Beastie Boys realizzato per i 25 anni di “Ill Communication”
17/06/2019
Un bambino di tre anni ha distrutto un’opera di Katharina Fritsch ad Art Basel
15/06/2019
Libri, film, interviste. A Milano, Gucci punta tutto su Harmony Korine
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

free '4umIL FORUM LIBERO !!!Roma phototrace 2018
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
Roma phototrace 2018
PHOTOTRACE


è un evento dedicato alla fotografia assoluta, cioè alla pura scrittura di segni prodotti dalla luce stessa. Phototrace promuove i processi fotografici in cui la luce incide IMPRONTE per diretta azione sui materiali fotosensibili. Phototrace valorizza la fotografia ottico-chimica, escludendo ogni compromesso di conversione di natura, traduzione e mediazioni convenzionali. PHOTOTRACE è un evento a carattere nazionale e si svolge ogni anno in una città Italiana, ospite di un gruppo impegnato per la cultura fotografica. PHOTOTRACE è una festa di orgoglio argentico: appunto un “silverpride” in cui i partecipanti sono insieme animatori, spettatori e protagonisti. Ciascuno e tutti insieme partecipiamo per pura gioia di condivisione e festa fotografica. Chi partecipa avrà il necessario supporto logistico: trasporti, accessi, opportunità di ricezione, pranzo e cena “sociale”; presentazione e studio diretto di materiali e processi fotografici storici rarissimi; occasioni di cultura e contatto, visite a fondi fotografici e musei. L’adesione a PHOTOTRACE è libera, ma alcune attività sono a numero limitato per cui è necessaria la registrazione sul sito www.phototrace.it. Sono incoraggiate le adesioni selezionate di persone che operano nel settore dei processi fotografici originari (museum curators, restorers, collodionists...).

Ideatore di Phototrace dal 2012 è Gabriele Chiesa

Gli organizzatori di Phototrace 2018 a Roma sono:

Luigi Conte

Domenico Nardozza

Lucio Rocchetti

Petra Juliane Wagner



Descrizione collettivo Pigments:

Pigments è un collettivo fotografico di Roma nato dal desiderio di riscoprire le antiche tecniche di stampa. In un’epoca segnata da una sempre più massiccia diffusione della tecnologia digitale, il mantenimento di tali abilità rappresenta un valore importantissimo per la nostra cultura artistica, oltre che un recupero di quella dimensione materica un tempo legata alla produzione di tutte le immagini. L’intento principale del nostro collettivo è quello di tramandare ed estendere la conoscenza di queste antiche tecniche attraverso la realizzazione di stampe, dal collodio umido alla cianotipia, dalla stampa bruna alla stampa analogica in bianco e nero.

Il collettivo Pigments sono:

Raffaele Alecci

Noemi Gentiluomo

Simona Strozzi

https://www.phototrace.it/
scarica il programma sul nostro sito
www.csfadams.it

Rispondi a questo messaggio 
csfadams, 09/10/2018 13:20:00
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram