3068 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/06/2019
Sull’isola di Than Hussein Clark con Catherine David. Talk da KURA
20/06/2019
Le proiezioni sui monumenti di Londra per promuovere il nuovo album di Thom Yorke
20/06/2019
La pistola con cui si uccise Vincent van Gogh è stata venduta all'asta
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum attiviOPPORTUNITARTProroga termini - Open Call per artisti - Musée éclaté - Museo senza limiti
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
Proroga termini - Open Call per artisti - Musée éclaté - Museo senza limiti
+++ I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE SONO PROROGATI ALLE ORE 12:00 DEL 15 MAGGIO 2019 +++

Il Comune di Pontecagnano Faiano ha pubblicato il bando per selezionare le tre opere d’arte da installare in alcuni luoghi della città caratterizzati da importanti ritrovamenti archeologici, che saranno realizzate durante la residenza d’artista prevista nel prossimo mese di giugno. Le opere – che resteranno in città in maniera permanente - si innesteranno in un percorso che, attraverso pannelli e totem, illustreranno l'archeologia di Pontecagnano Faiano, valorizzandone i luoghi.
Padrino del progetto e membro della giuria di selezione è Alfredo Pirri. Tra i più noti artisti attivi in Italia ha esposto i suoi lavori in numerose mostre nazionali e internazionali. L'originalità del suo lavoro risiede nell'utilizzo della pittura come veicolo di luce e della luce come elemento architettonico e spaziale.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Musée éclaté – Museo senza limiti”, cofinanziato dalla Regione Campania e presentato dal Comune di Pontecagnano Faiano in partenariato con il Polo Museale della Campania – Museo Archeologico di Pontecagnano, con Legambiente Campania e con l’Università degli Studi di Salerno, che si propone di restituire alla città di Pontecagnano la sua connotazione archeologica e di portare il Museo fuori dai confini del suo edificio.
Sulla planimetria generale della città moderna sono stati individuati i luoghi salienti del percorso di visita che toccherà i siti archeologici più importanti della città. Dai reperti qui rinvenuti, esposti al Museo Archeologico, gli artisti dovranno trarre ispirazione per la realizzazione delle opere partecipanti al progetto, rielaborando ed interpretando oggetti e capolavori del passato da far rivivere nelle realizzazioni di arte contemporanea.
Gli artisti, dopo la ricerca delle fonti sul territorio, presso il Museo Archeologico ed il Parco eco-archeologico avranno la possibilità di declinare il proprio progetto artistico sulle identità, le stagioni e gli avvenimenti che nel tempo hanno interessato il territorio di Pontecagnano Faiano. I candidati dovranno presentare un progetto “site specific”, da sviluppare durante la residenza artistica.
Le opere selezionate saranno realizzate in loco, tra l’8 e il 21 giugno, allo scopo di promuovere la partecipazione e le sinergie con la comunità e i quartieri della città, che ospiteranno le varie evidenze archeologiche. La partecipazione è gratuita e le candidature degli artisti dovranno pervenire entro le ore 12.00 del 6 maggio.
Il bando è consultabile sul sito del Comune di Pontecagnano Faiano: www.comune.pontecagnanofaiano.sa.it oppure sul sito di progetto www.musee-eclate.it.

***** MODIFICATO DA musee-eclate il 09/05/2019 12.09.11 *****
https://www.communicoweb.it/museeeclate/il-bando/
Rispondi a questo messaggio 
musee-eclate, 09/05/2019 12.09.11
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram