3084 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/07/2019
A settembre, a Roma apriranno le porte di una nuova Fondazione
19/07/2019
Addio a Mattia Torre, raffinato autore di teatro e tv, padre della serie Boris
19/07/2019
Il segreto di Stonehenge? Secondo un recente studio, era il lardo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
messaggi nuovi - senza risposta - tutti i forum

forum attiviARTE E POLITICAMostre Art Now
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>
Mostre Art Now
Andrea Biavati su Art Now http://www.artnow.it dal 10 Marzo

Nel lavoro di Andrea Biavati c'é la volontà di ricercare un'arte comprensibile che stimoli il pubblico in una riflessione e lo coinvolga in un'occasione di gioco. Nei suoi progetti e nelle sue opere è fondamentale la ricerca ironica applicata a temi di impegno sociale.
Il gioco è uno strumento per portare l'arte su un terreno comune, che fluttua tra lo spazio circoscritto dell'opera, i due soggetti che ne costituiscono il prima e il dopo, l'autore e il pubblico
Davide Bersanetti


Le opere che sono esposte su Artnow fanno parte di un progetto più ampio.

queste opere sono caratterizzate dai ritagli degli articoli dei quotidiani (Ogni articolo espone un tema sociale) sui quali sono stampati dei simboli "pittogrammi" che illustrano e sintetizzano il contenuto dell'articolo medesimo.

Nella performance che si organizzerà,le opere saranno a disposizione del pubblico.
Queste opere (denuncia) cercano una parziale soluzione al problema esposto attraverso la partecipazione attiva dell'utente, che dovrà operare un versamento ad un'associazione no profit relazionato alla (denuncia) esposta nell'elaborato che ha scelto. Questo versamento produrrà una ricevuta che il possessore del quadro dovrà applicare dietro l'opera per autenticarla. In mancanza della ricevuta che attesti l'avvenuto versamento, l'opera non avrebbe alcun valore se non quella estetica. Quest'azione sarebbe una scelta strettamente personale da parte dell'utente ed una risposta concreta alla "denuncia" esposta dall'artista attraverso l'opera.

Per concludere l'evento è stato previsto un catalogo postumo, a testimonianza dell'avvenuta performance in cui saranno pubblicate solo le opere che sono state autentificate e denunciate da parte dei possessori dei quadri.

Con questa performance, l'artista vuole coinvolgere l'utente ed elevarlo da spettatore d'arte a 'firmatario' d'opera d'arte. In questo modo l'arte coinvolge il pubblico nel sociale attraverso una partecipazione al processo di riconoscimento dell'opera.
Senza titolo 2002
stampa digitale su carta da giornale
30x21 cm
Rispondi a questo messaggio 
kadhum, 09/03/2003 16.11.00
<<precedentesegnala questo interventosuccessivo>>

utenti on line
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram