3160 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche

VADEMECUM.LIBRI
le regolette per essere redattore della rubrica libri di exibart

martedì 6 gennaio 2004

(data ultimo aggiornamento)






SCELTA DEI VOLUMI

- La rubrica segnala i libri di argomento artistico più interessanti usciti recentemente (max ante 6 mesi, salvo eccezioni). Non solo arte contemporanea, ma anche arte antica, architettura, design e contaminazioni varie. Possono essere monografie, saggi, libri di storia dell'arte, di teoria o critica, biografie o altro. Ovviamente l’arte contemporanea è l’argomento che maggiormente interessa i nostri lettori. Regolarsi di conseguenza

- L’obiettivo è fornire una guida all'acquisto per il lettore di Exibart.com ed Exibart.onpaper. Nella scelta dunque tenere conto anche della reperibilità del testo stesso, del prezzo (niente edizioni a tiratura limitata che costano milioni) e della fruibilità dell’argomento.

- Evitare libri troppo specialistici (cose tipo: la miniatura nella zona di Perugia tra il 12 e il 13 secolo o l'uso della ceramica in liguria tra il 1750 e il 1757. per capirci)

- Scegliere libri nuovi (o nuove edizioni di libri importanti), che si distinguano, sfiziosi, con personalità. Niente contro la saggistica accademica, ma non è questo il luogo dove presentarla, salvo le eccezioni. La vittoria di Exibart è di non essere, a differenza delle altre riviste d’arte, tremendamente noioso! La rubrica libri deve andare in questa direzione

- Non concentrarsi su una o due case editrici, spaziare. Non scegliere due volte di fila un libro della stessa casa editrice o dello stesso autore.

- Non recensire mai niente senza aver ottenuto il via libera dalla redazione

- Evitare in linea di massima di proporsi per recensire cataloghi di mostre. Salvo eccezioni naturalmente: càpita che un catalogo sia un vero e proprio libro

- I libri scelti vengono inviati a casa del redattore che può trattenerli nella sua biblioteca. Nello sceglierli dunque necessariamente sarai traviato dai tuoi gusti: cerca di mediarli con quelli dei lettori. Non richiedere un libro che piacerà solo a te!


INDIVIDUAZIONE DEI TESTI

- Come trovare i testi / ultime uscite? Ecco una lista delle case editrici specializzate. Visita i siti e iscriviti alle newsletter relative

- Ma il metodo migliore per essere aggiornati su tutto è quello di farsi delle sane passeggiate settimanali tra gli scaffali di arte delle librerie grandi e piccine.

- La scelta del testo è importantissima. Si deve trattare di novità di altissima livello e di altissimo interesse. Libri evento. I libri del momento. Per capirci: ogni recensione di un libro deve poter essere, eventualmente, un articolo di primo piano (vedi homepage del sito).

- Quando ti proponi alla redazione per recensire un libro fallo segnalandone tutti i dati tecnici unitamente ai recapiti (email, tel) dell’(eventuale)ufficio stampa della casa editrice. In modo che la direzione lo possa, se avallato, richiedere immediatamente. Segnalate contestualmente anche l’indirizzo cui vuoi venga effettuata la spedizione

REDAZIONE DEL TESTO (qui può essere davvero utile il vademecum generale di exibart)

- Sii incisivo, sintetico arguto

- Non impiegare più di un mese dall’arrivo del libro alla consegna della recensione

- Usare periodi brevi e chiari, no a eccessi di subordinate e termini astrusi. La recensione deve essere sfiziosa e accattivante; allo stesso tempo deve contenere tutte le informazioni e possibilmente qualche notizia

- Se è uscita qualche altra recensione sullo stesso libro leggerla senza però copiare MAI. Manco mezza frase

- Cercare di contestualizzare il libro recensito all'interno del panorama editoriale e culturale (collegamenti con altri testi, se è un libro che colma un vuoto bibliografico, oppure - al contrario- se stanno uscendo diversi testi sullo stesso argomento; se è collegabile ad eventi, mostre, teorie, situazione contemporanee etc). Fare il temino sul libro non serve a niente, per fare quello bastava pubblicare il comunicato stampa relativo!

- Evitare sempre di seguire in maniera troppo scrupolosa l'indice del testo. No ad articoli strutturati tipo: "l'autore analizza questo, poi nel capitolo dopo parla di quell'altro etc). Fare un'introduzione generale in cui si presenta il testo e poi, non potendo affrontare tutti gli argomenti, sceglierne due o tre che sembrano più stimolanti.

- Un libro si può anche stroncare. Se per un motivo o per un altro il tuo giudizio sul libro non è positivo questa cosa va detta. E’ necessario valutare pregi e difetti. Sia le lodi che le stroncature vanno motivate: le stroncature vanno motivate scru-po-lo-sa-men-te. Ancora: le recensioni piatte, incolori, acritiche lasciamole alle altre riviste.


FORMATTAZIONE DEL TESTO

esempio di articolo impaginato:

libri_genere
Titolo
(editore anno)

abstract: 200/220 caratteri

recensione: max 3000 battute

Articoli correlati: (obbligatori)
cercate sempre di trovare con il search di exibart degli articoli che siano attinenti, ad esempio cercando i nomi degli artisti, delle correnti artistiche o dell’autore del libro.
Mettete sempre il link e sotto un titoletto che spieghi la correlazione.

Scheda Tecnica:
Titolo, autore, edizione (prima seconda etc), casa editrice, anno. Descrizione: dimensioni (se ci sono), pagine, immagini (numero e se colori o b/n) codice ISBN. Prezzo in lire e EURO.
Contatti: Casa editrice, indirizzo, tel fax, e-mail, sito web (se ci sono ovviamente)

ESEMPIO:
Investire nelle opere d’arte / Arianna Manfredi Natalizi, Raffaele - 1. ed. - Torino : UTET Libreria, 2001. - 217 p. ; 20,5 cm. - (Diritto ed economia dei mercati; 2) ISBN 8877 06938. Prezzo: 18,8. Contatti: Unione Tipografico Editrice Torinese S.p.a.-UTET, C.so Raffaello 28. Tel. 011/2099455, fax 011.2099394, web www.utetlibreria.it, e-mail: commerciale@utetlibreria.it


per un esempio fattivo entra nella RUBRICA LIBRI


LE IMMAGINI

- Inviate come foto sempre la copertina del libro, in formato .jpg, non troppo pesante. Se volete potete aggiungere 1 o 2 img in più da mettere nel testo. A patto che siano molto pertinenti, meglio se prese da libro stesso.




trovamostre
@exibart on instagram