fino al 24.I.2009 - Virginia Lopez - Roma, Dora Diamanti 3090 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 24.I.2009
Virginia Lopez
Roma, Dora Diamanti

   
 Segno e materia. Corpi intrappolati. Il silenzio domina la scena, dando voce alla gestualità. Per raccontare il suo mondo interiore, l’artista spagnola prende in prestito un’antica tecnica fotografica... manuela de leonardis 
 
pubblicato
Virginia Lopez (Gijón, 1975; vive a Firenze) dice di amare il colore, ma sente di non appartenerle. La sua formazione è teorica - parte dalla laurea in Storia dell’arte - pur avendo avuto fin da piccola una certa disinvoltura nell’uso dei pennelli, consolidata frequentando lo studio di un pittore. È attiva sulla scena artistica dal 2003.
Dapprima amava il romanico e odiava la pittura classica; da quando però è in Italia, al suo antico amore per l’essenzialità dell’architettura e della scultura si è aggiunta la scoperta del colore di Piero della Francesca, della luce, del suo silenzio. Tra i contemporanei, invece, predilige l’arte informale, l’espressionismo astratto e cita il lavoro degli spagnoli Antoni Tàpies e Eduardo Chillida.
Eppure le sue opere sono dominate quasi esclusivamente dal bianco, dal panna, dai neri nei passaggi di grigio. Del resto, anche le ombre o le impronte non sono affatto colorate. Una descrizione per riduzione, la sua, ai limiti dell’essenzialità nella costruzione stessa dell’immagine. GVirginia Lopez - Sospensione - 2008 - gomma bicromata su carta, acrilico e plexiglas - cm 100x70 - courtesy Dora Diamanti Arte Contemporanea, Romaesti, movimenti, una mimica appena accennata, impressa sulla superficie ricorrendo alla lentissima tecnica fotografica della gomma bicromata, antica e pittorica.
L’incontro con la fotografia s’inserisce casualmente nel linguaggio di Lopez. Ha il sapore della scoperta a cui segue la sperimentazione. È l’aspetto legato alla sensibilità ad affascinare l’artista spagnola. Il fatto poi che ricorra all’autoscatto, quindi all’auto-rappresentazione, è dettato esclusivamente dalla praticità. Volti e corpi perdono l’identità originaria per assurgere a simboli, metafore di quello che è il motivo dominante di Sospensione, questa sua prima personale romana: un senso di leggerezza (più grafico che psicologico), ma anche di fragilità.
Uno stato d’animo bloccato, talvolta ingabbiato nel momento; “una mistica aura di cambiamento e attesa”, come scrive Micòl Di Veroli, ma anche la rappresentazione dell’incomunicabilità. In questa fase “transitoria” trovano collocazione anche alcune tracce del mondo reale, che entrano nell’opera con l’estrema naturalezza che li caratterizza: il filo di rame, i petali di papavero e la rafia.
Nei lavori che Lopez porta avanti dal 2007 è la cera a inglobare i fotogrammi, fra stati di velature. In quelli più recenti, di dimensioni maggiori, il confine tra dentro e fuori è ottenuto con la lastra di plexiglas. È questo materiale a creare quella spazialità che con la cera - la quale, quando si solidifica, rimane più compatta - non sarebbe possibile.
Virginia Lopez - Sospensione - veduta dell’installazione presso la Galleria Dora Diamanti, Roma 2008
La superficie trasparente, però, non è mai “pulita”, ma è attraversata da pennellate di bianco, segnate da graffiature che lasciano scorgere la sagoma che affiora dalla carta. Un vedere/non vedere mai fine a se stesso.

articoli correlati
Re-thinking Monna Lisa

manuela de leonardis
mostra visitata l’11 dicembre 2008


dall'undici dicembre 2008 al 24 gennaio 2009
Virginia Lopez - Sospensione
a cura di Micòl di Veroli
Dora Diamanti Arte Contemporanea
Via del Pellegrino, 60 (zona campo de' Fiori) - 00186 Roma
Orario: da lunedì a sabato ore 15.30-19.30
Ingresso libero
Catalogo disponibile
Info: tel. +39 0668804574; info@doradiamanti.it; www.doradiamanti.it


[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di manuela de leonardis
vedi calendario delle mostre nella provincia Roma
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Micòl di Veroli, Virginia Lopez
 

trovamostre
@exibart on instagram