in fumo_mostre - E lucean le stelle... - Lucca, Museo del Fumetto 3156 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.loves - Centrale Fies
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

in fumo_mostre
E lucean le stelle...
Lucca, Museo del Fumetto

   
 Nell'anno internazionale dell’astronomia, il Museo del fumetto rende omaggio a Galileo Galilei. Con una grande mostra dedicata alla scienza. Albi rari e visioni illustrate anzitempo si sviluppano fra monoliti e ambienti lunari. In attesa di nuove sezioni... Gianluca Testa 
 
pubblicato
Un complesso percorso filologico che ripercorre le tappe - reali o immaginarie - dell'uomo, messo di fronte alle nuove scoperte scientifiche. Fra i protagonisti di questa mostra, quindi, non ci sono solo Galileo e Newton. Storiche illustrazioni raccontano anche Ariosto e Dante. E con loro Jules Verne (fu Sergio D'Antonio, alla fine degli anni ‘60, a illustrare Ventimila leghe sotto i mari) e Mary Shelley col suo Frankenstein.
Insomma, E lucean le stelle... si pone l'obiettivo di raccogliere in un solo contenitore - anzi, stavolta è più opportuno definirlo “spazio” - riviste e altri materiali illustrati che, dal XVII secolo ai giorni nostri, hanno raccontato il cielo, qui inteso come luogo carico di mistero.
Ciò testimonia come i racconti di fantascienza abbiano preparato i lettori alle grandi scoperte scientifiche e astrologiche degli ultimi anni. Non potevano quindi mancare i viaggi misteriosi nei cieli - e quindi il Flash Gordon di Alex Raymond - e Robert McCall - 2001. Odissea nello spazio - 1980i necessari omaggi alla Luna e alla sua scoperta (in mostra anche i bozzetti del film Fantasia, Jack Kirby e Hugo Pratt).
Pier Luigi Gaspa e Giulio Giorello hanno invece curato la sezione che esplora il tema "Scienza e fumetto". La scienza si spiega così attraverso Tex. Storie a fumetti nei quali si passa da Galileo a Darwin, da Einstein ad Armstrong fino a Robert Oppenheimer e, perché no, Archimede Pitagorico. Proprio da questa sezione nasce un bel volume scritto da Gaspa (l'introduzione è di Angelo Nencetti, responsabile del Museo): Verso Selene. Il romanzo dell'uomo sulla luna, dall'immaginazione alla scienza. Sarà proprio questo libro-catalogo, ricco d’immagini, ricostruzioni storiche e nozioni scientifiche, il primo volume dedicato distribuito in tutte le scuole d'Italia come e-book.
Ma E lucean le stelle... non si esaurisce con questa prima inaugurazione. Altre sezioni saranno infatti aperte al pubblico a partire da settembre. Perché questo progetto - cui hanno collaborato anche i maestri carristi del Carnevale di Viareggio - prescinde dal contesto espositivo. L'intenzione è infatti quella di realizzare supporti multimediali e nuove pubblicazioni. A partire dal volume illustrato, sceneggiato dallo stesso Nencetti e disegnato da Gradimir Smudja, Sergio Toppi e Giorgio Cavazzano (che per la mostra ha ideato il personaggio-cicerone di Galileo Lucensis).
E lucean le stelle... - veduta dell'allestimento presso il Museo del Nazionale del Fumetto, Lucca 2009
Si tratta del primo grande progetto del Museo del fumetto, che in autunno estenderà i suoi 2700 metri quadrati di spazio espositivo occupando con le nuove mostre anche alcuni palazzi storici della città.

articoli correlati
I fumetti sui banchi di scuola
Una Lucca sempre più a fumetti

gianluca testa
mostra visitata il 2 maggio 2009


dal 2 maggio al 31 dicembre 2009
E lucean le stelle...
a cura di Angelo Nencetti
Museo del Nazionale del Fumetto
Piazza San Romano, 4 - 55100 Lucca
Orario: da martedì a domenica ore 10-19
Ingresso: intero € 4; ridotto € 3
Catalogo Settegiorni Editore, € 16
Info: tel./fax +39 058356326; info@museoitalianodelfumetto.it; www.museoitalianodelfumetto.it


[exibart]


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Gianluca Testa
vedi calendario delle mostre nella provincia Lucca
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Angelo Nencetti, Robert Oppenheimer
 

trovamostre
@exibart on instagram