Fino al 19.V.2019 - Theo Jansen, DREAM BEASTS - Museo Nazionale della Scienza e della Tecn... 3094 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 19.V.2019
Theo Jansen, DREAM BEASTS
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano

   
  Gaia Tonani 
 
Fino al 19.V.2019 - Theo Jansen, DREAM BEASTS - Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, Milano
pubblicato

Martedì 19 febbraio 2019 è stata inaugurata, presso il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia di Milano, la prima mostra in Italia dell’artista olandese Theo Jansen, dal titolo "Dream Beasts. Le spettacolari creature di Theo Jansen”.
A cinquecento anni dalla morte di Leonardo Da Vinci si vuole commemorare il suo operato e lascito materiale ed immateriale, attraverso la comunicazione con altri artisti come Theo Jansen, in cui il suo lavoro richiama e prende spunto dal genio leonardiano.
Durante la conferenza stampa interviene l’assessore alla cultura Filippo Del Corno, che vuole sottolineare l’importanza di questo artista contemporaneo che prende spunto dall’operato di Leonardo Da Vinci, utilizzando i canali della progettualità e della protezione per la realizzazione di un lavoro finale dovuto alla relazione tra innovazione, sostenibilità e creatività.
Le opere realizzate dall’artista sono individui dalle sembianze zoomorfe che prendono vita attraverso le forze naturali del vento e dell’aria. Dal 1990 il suo interesse si focalizza tra il connubio della ricerca scientifica con il pensiero artistico dedicandosi completamente al progetto Stranbeest, animali da spiaggia di grandi dimensioni.
C’è un forte senso di bellezza naturale in queste creature, richiamano scheletri dal carattere preistorico, volatili ed insetti di enormi dimensioni che lasciano lo spettatore senza fiato, durante il loro incontro.

null
Theo Jansen, Dream Beasts

Sono opere realizzate con minuzia ed una ricerca accurata; alcune di esse prendono addirittura vita, riescono a muoversi come se possedessero una propria identità. Non sono presenze meccaniche ma esseri naturali che riescono a spostarsi con la forza della natura, create per vivere in grandi spazi all’aperto.
La ricerca del materiale non è lasciata al caso, Theo Jansen decide di utilizzare tubi gialli in PVC, nylon, nastro adesivo, materiale da riciclo come bottiglie di plastica e bastoni di legno.
La contaminazione tra metodi ingegneristici ed espressioni artistiche rispecchia anche l’operato e l’intento del Museo della Scienza e della Tecnologia che risulta essere il luogo perfetto per ospitare queste creature, rappresentando un punto di riferimento per la storia della scienza, della tecnologia e dell’industria italiana.
Numerose le collaborazioni avviate per questo progetto, tra cui la sponsorship di Audemars Piguet, il contributo di Fondazione IBSA per la promozione ed il dialogo tra arte e scienza, il sostegno di Air France-KLM in qualità di Official Carrier ed infine l’Ambasciata ed il Consolato dei Paesi Bassi a Milano.
Un appuntamento atteso di cui si potrà godere fino al 19 maggio 2019, completato da un ricco programma creato per i visitatori e laboratori per le scuole, in cui si potrà conoscere in maniera approfondita l’operato artistico di Theo Jansen e soprattutto del suo compiuto nel settore della scultura cinetica, attraverso le tredici opere esposte.

Gaia Tonani
Mostra visitata il 19 febbraio 

Dal 19 febbraio al 19 maggio 2019 
Dream Beasts – Le spettacolari creature di Theo Jansen
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via Olona 6, Milano
Orari: da martedì a venerdì 9.30 – 17.00, sabato e festivi: 9.30 -18.30
www.museoscienza .org / info@museoscienza.it / T. 02 48 555 1

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Gaia Tonani
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram