Morto a Milano Giulio Castelli, fondatore e presidente della Kartell 3060 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/01/2019
David Bowie è stato nominato dal pubblico del Regno Unito il più grande entertainer del XX secolo
19/01/2019
L’Urlo di Munch in bianco e nero, arriva a Londra
18/01/2019
Daniel Pennac non è gradito a Empoli: polemica per l'invito dello scrittore francese che difese Cesare Battisti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Morto a Milano Giulio Castelli, fondatore e presidente della Kartell

   
   
 
pubblicato

Giulio CastelliNel breve volgere di pochi mesi, Milano ha assistito alla scomparsa di alcune fra le figure che hanno contribuito a fare grande il design italiano. È di pochi giorni fa la notizia della morte del grande Vico Magistretti, mentre nel giugno scorso era scomparsa Anna Castelli Ferrieri, architetto e designer, responsabile del design della Kartell. Ora giunge la notizia della morte, la scorsa settimana, di Giulio Castelli, marito della Ferrieri e Presidente della stessa Kartell. Nato a Milano nel 1920, allievo del Nobel per la chimica Giulio Natta, Castelli si laurea in ingegneria chimica nel 1949. Nello stesso anno fonda l'azienda Kartell, nota internazinalmente per la produzione di oggetti e arredi in materiale plastico che da subito si distingue per la carica innovativa e la grande cura nei suoi progetti, chiamando a collaborare, tra gli altri, i fratelli Castiglioni, Gae Aulenti, Joe Colombo, Marco Zanuso, Richard Sapper, Philippe Starck. Nel 1956 contribuisce alla fondazione dell'Associazione per il Disegno Industriale, che promuove il premio Compasso d’oro, per anni uno dei maggiori riconoscimenti nel settore, e che grande rilievo ha avuto per far conoscere il design italiano nel mondo. Nel 2000 aveva inaugurato a Noviglio, nell’hinterland milanese, il Museo Kartell, che ospita una selezione dei più importanti prototipi e raccoglie la documentazione della storia della grande azienda.

articoli correlati
Morto a Milano Vico Magistretti
La scomparsa di Anna Castelli Ferrieri

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Gae Aulenti, Joe Colombo, Marco Zanuso, Philippe Starck, Richard Sapper, Vico Magistretti
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram