“Versailles profanata da Koons”. Ma il principe perde la causa... 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/07/2019
Banksy è ufficialmente l’artista più amato di tutti i tempi dagli inglesi
18/07/2019
Un uomo ha appiccato un incendio in uno studio di animazione giapponese. Almeno 20 morti
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

“Versailles profanata da Koons”. Ma il principe perde la causa...

   
   
 
pubblicato

Un Rabbit di Koons a Versailles
Aveva presentato un esposto presso la corte amministrativa del distretto, sostenendo che la mostra di Jeff Koons - appena chiusasi nelle sale della reggia di Versailles - profanava i luoghi che avevano visto splendere la corte dei suoi antenati. Ora il principe Charles Emmanuel de Bourbon-Parme, un discendente del re Luigi XIV, si è dovuto arrendere al verdetto del tribunale, che ha rigettato l'istanza. “Il diritto a vivere senza profanazione della memoria degli antenati, se non sussistono come in questo caso eccessi legati a pornografia o altro, non costituisce una libertà fondamentale”, ha sentenziato il giudice. De Bourbon-Parme ha tuttavia annunciato che porterà il caso al Consiglio di Stato.

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Jeff Koons
 

3 commenti trovati  

08/01/2009
Luca
ma pinault ha comprato palazzo grassi per circa 28 mln, ti credo che fa quello che gli pare! Versailles è a disposizione dello stato francese credo, dite al principe che nel 1789 qualcuno si è un po' arrabbiato

08/01/2009
PM Woodcock
Pinault fa quello che vuole, dove vuole. Quando si dice "il denaro"

08/01/2009
Santino
Cero che ne hanno tempo da pardere stì nobili...

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram