fino al 15.X.2009 - Mario De Biasi - Roma, One Piece 3077 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/07/2018
La Gioconda tifa Francia. Il Louvre veste il capolavoro con la maglia da calcio dei Blues
14/07/2018
Shorts Film ha pubblicato online 45 sceneggiature da scaricare gratuitamente
13/07/2018
A margine di Shining. Online gli appunti di Stanley Kubrick sul libro di Stephen King
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 15.X.2009
Mario De Biasi
Roma, One Piece

   
 Né gli specchi astanti di Brassaï né quelli deformanti di Kertész. Negli specchi di De Biasi le donne riflettono la propria immagine, riflettendo sulla loro storia. L’eco riverberato si fa interlocutore silenzioso... alessandro iazeolla 
 
pubblicato
Il riflesso di una prostituta di Marrakesh che sembra riflettere malinconicamente sull’amaro bilancio della sua esistenza.
La scomposizione e lo sdoppiamento della realtà prodotti dallo specchio, proposti in questa fotografia del 1954, invadono anche il profilo linguistico, laddove l’azione del “riflettere” assume un ambiguo ruolo semantico se riferito al piano fisico o a quello intellettuale. Un gioco di rimandi in cui l’immagine reale si confonde con quella riverberata, che Narciso pagò con la vita, nel mito dell’incontro col suo riflesso nella fonte.
È proprio l’enigmatico tema del riflesso a contrassegnare la collezione Donne allo specchio. Attimi raccolti da Mario De Biasi (Belluno, 1923; vive a Milano) nel corso della sua lunga attività di fotoreporter, che lo ha visto per oltre trent’anni fra gli inviati - assieme a Gianni Berengo Gardin, Giorgio Lotti e Fulvio Roiter - dello storico settimanale “Epoca”.
All’attività di fotografo De Biasi affianca quella di disegnatore, ed è forse proprio nella dimensione figurativa che trova spunto la metafora dell’apparente equivalenza, simbolo della caducità della bellezza e fonte d’ispirazione per opere che punteggiano l’intero l’arco della pittura occidentale, dMario De Biasi - Marlene Dietrich - Montecarlo, 1956 - stampa alla gelatina d’argento - cm 20 x 30 ca. - courtesy Edizioni One Piece Art, Romaalla Venere allo specchio di Velázquez alla Nana di Manet alla Donna allo specchio di Picasso.
Le opere presentate in quest’esposizione rappresentano il risultato di un’ardua selezione effettuata di concerto da De Biasi e da Carlo Madesani, direttore della galleria romana, tra migliaia d’immagini non ordinatamente catalogate. Del suo sterminato repertorio, De Biasi ha voluto includere anche alcune tra le sue ultime sperimentazioni a colori, testimonianza ulteriore della sua creatività e corollario al tema protagonista.
De Biasi interpreta la dualità generata dallo specchio in chiave di dialettica tra l’immagine pubblica e privata della donna. La prima obbligata a manifestare inalterabile fascino e seduzione, la seconda costretta a inseguirne con apprensione la sorte, spiando sul sopravvenire del tempo.
Da questa indissolubile e tormentata unione fra la realtà e la sua eco emerge imponente il soggetto, tradotto in un contesto immateriale (Loren, 1955; Cardinale, 1959; Rame, 1962), o trasfigurato in un enigmatico paesaggio geometrico (Loren, 1959).
Ma lo sdoppiamento può anche rivelarsi solo allusivamente, restando celato dietro lussuosi astucci per specchietti da viaggio. Allora sono soltanto il gesto e l’espressione a raccontare l’attimo in cui la realtà e la sua simmetrica illusione s’incontrano sulla una soglia del riflesso. E si confrontano, rivelando aspetti inattesi e sorprendenti dell’esistenza (Dietrich, 1956; Massari, 1957; Lee, 1957; Beecroft, 2009).

articoli correlati
La retrospettiva a Palermo

alessandro iazeolla
mostra visitata il 2 settembre 2009


dal 28 maggio 2009 al 15 ottobre 2009
Mario De Biasi - Donne allo specchio e nuovi lavori a colori
One Piece Contemporary Art
Vicolo degli Orti di Napoli, 13 (zona Piazza di Spagna) – 00187 Roma
Orario: da martedì a sabato ore 15.30-19.30 e su appuntamento
Ingresso libero
Catalogo a cura di Olimpia Orsini e Carlo Madesani
Info: tel./fax +39 063244575; onepieceart@libero.it;
www.onepieceart.it

[exibart]

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di alessandro iazeolla
vedi calendario delle mostre nella provincia Roma
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Carlo Madesani, Mario De Biasi
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram