fino al 10.X.2009 - Marco Cadioli - Napoli, Overfoto 3133 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 10.X.2009
Marco Cadioli
Napoli, Overfoto

   
 L’avatar Manray corre, salta, nuota. Un reportage originale alla ricerca del sublime virtuale. Un viaggio romantico alla scoperta della versione beta di HiPiHi, la risposta cinese a Second Life... giuseppe sedia 
 
pubblicato
L’avatar di Marco Cadioli (Milano, 1960), Manray, attraversa un paesaggio carsico, herzoghiano, desolato, interrotto soltanto da alcuni ambienti acquatici e dalle esalazioni gassose sprigionate dalla terra.
Cadioli è il fotoreporter e turista culturale della Rete, colui che aveva setacciato i bassifondi di Second Life e documentato la guerra poligonale, rivivendo lo storico sbarco in Normandia filtrato attraverso gli scenari virtuali degli spara-tutto in soggettiva, video-giocati in tutto il mondo.
Ancora una volta l’artista italiano e il suo doppio virtuale hanno scelto il reportage per raccontare la propria esperienza nell’universo di HiPiHi, definito sbrigativamente dalla stampa di settore come la risposta cinese a Second Life, ma progettato in tempi non sospetti, quando il progetto di Linden Lab contava ancora poche migliaia di utenti.
Nel video-blob di dieci minuti che dà il titolo alla mostra, Manray corre, salta, nuota nella versione beta di HiPiHi, corrispondente allo stadio iniziale del progetto, definita The Making of Heaven and Earth.
Si tratta della fase adamitica, esplorativa di una piattaforma virtuale che si appresta oggi a superare i centomila residenti. Una versione grezza, spoglia, dove sembra impossibile nascondere i ritardi nella visualizzazione degli scenari poligonali.
Marco Manray Cadioli - HiPiHi Chinese Virtual World - 2009 - stampa su cotone
Ma la deontologia del net-reporter oblige. Emerge quella necessità di raccontare tutto, e se necessario anche “fermare l’errore, l’attimo in cui le texture non sono ancora caricate”, come ha scritto Vito Campanelli nella monografia Internet Landscapes (2003-2007) dedicata al lavoro di Cadioli.
Nel finale del video, il suo avatar solitario decide di fermarsi su un dirupo per osservare la luna digitale di HiPiHI. Una sequenza che offre una chiave di lettura efficace per interpretare gli altri lavori in mostra. La scelta di citare sulle pareti della Overfoto Il viandante sul mare di nebbia (1818) di Caspar David Friedrich non è infatti casuale.
A volte Manray, eroe romantico alle prese con il sublime virtuale degli scenari elettronici, sceglie un gesto deittico: in una stampa l’artista ritrae se stesso in un campo di fiori rossi e, alzando il braccio, sembra quasi dire “io sono stato qui”. Nelle altre stampe, l’artista mette da parte la sua protesi elettronica per descrivere la geografia di HiPiHi, fra templi, ideogrammi e scorci pittoreschi.
Marco Manray Cadioli - Der Neue Wanderer - 2009 - stampa su cotone
Questi lavori indicano la conquista di una nuova artigianalità: la scelta di trasferire su cotone alcuni scatti dal web ridimensiona il ruolo delle fotografia nel percorso dell’artista milanese. Come nella pittura classica cinese di Shi Tao, i paesaggi incompiuti di Cadioli non hanno contorni definiti e gli elementi solidi sembrano quasi compenetrarsi in un alternanza di pieni e vuoti, che registrano l’incessante mutevolezza degli scenari elettronici.

articoli correlati
L’Internet Landscape di Cadioli
Prima personale alla Overfoto

giuseppe sedia
mostra visitata il 17 settembre 2009


dall'undici settembre al 10 ottobre 2009
Marco Cadioli - Der Neue Wanderer
a cura di Vito Campanelli e Francesco Quarto
Galleria Overfoto
Vico San Pietro a Majella, 6 (zona piazza Bellini) - 80122 Napoli
Orario: da martedì a venerdì ore 11–13 e 16.30-19.30; sabato ore 11–14 Ingresso libero
Catalogo in galleria
Info: tel./fax +39 08119578345; info@overfoto.it; www.overfoto.it

[exibart]

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di giuseppe sedia
vedi calendario delle mostre nella provincia Napoli
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Francesco Quarto, Marco Cadioli, Vito Campanelli
 

trovamostre
@exibart on instagram