Premio Terna 02, adesso ci sono gli 85 finalisti 3052 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/10/2018
Maratona Yoko Ono. Rassegna di film e cortometraggi allo Studio Stefania Miscetti
22/10/2018
Luca Guadagnino ha progettato il nuovo negozio Aesop a Roma
22/10/2018
La comunità è una domanda. Rispondono gli studenti di Brera con una mostra
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Premio Terna 02, adesso ci sono gli 85 finalisti

   
   
 
pubblicato

69593(1)Veloce aggiornamento sul procedere delle selezioni per Premio Terna 02, in attesa della votazione conclusiva che decreterà i vincitori. Tra gli oltre 3.500 partecipanti, la giuria ha infatti scelto le 85 opere finaliste, che si affiancheranno a quelle dei 45 maestri della categoria Terawatt che hanno partecipato a questa seconda edizione. Che sono Claudio Abate, Roberto Baldazzini, Gianfranco Baruchello, Matteo Basilé, Gianni Berengo Gardin, Antonio Biasucci, Andrea Branzi, Brigataes, Giacomo Costa, Mario Cresci, Michele De Lucchi, Alberto Di Fabio, Chiara Dynys, Pablo Echaurren, Flavio Favelli, Marco Ferreri, Giosetta Fioroni, Franco Fontana, Stefania Galegati Shines, Daniele Galliano, Alberto Garutti, Paolo Gioli, Giulio Iacchetti, Armin Linke, Renato Mambor, Gino Marotta, Masbedo, Luciana Matalon, Davide Nido, Fabio Novembre, Adrian Paci, Luca Pancrazzi, Luca Maria Patella, Dino Pedriali, Gaetano Pesce, Pino Pinelli, Cristiano Pintaldi, Alfredo Pirri, Paola Pivi, Andrea Sala, Studio Azzurro, Adrian Tranquilli, Paolo Ulian, Cesare Viel, G. Massimo Vitali.
Per la categoria Megawatt, over 35, in finale vanno Andrea Aquilanti, Elena Arzuffi, Emanuele Becheri,Giuseppe Bernabei, Davide Bertocchi, Sergio Bonino, Antonello Bulgini, Stefano Cagol, Giusy Calia, David Casini, Stefano Cerio, Alessandro Cidda, Enrico Corte, Arnold Mario Dall'O, Giancarlo Dell'Antonia, Ciriaca+Erre, Mauro Folci, Anna Fusco, Marina Gasparini, Lucia Lamberti, Lorenza Lucchi Basili, Raffaela Mariniello, Paolo Meoni, Matteo Montani, Marco Neri, Gianni Nieddu, Simone Racheli, Edoardo Romagnoli, Andrea Silicati, Marcella Vanzo.
Per la categoria Gigawatt, under 35, promossi Sara Renzetti e Antonello Serra, Simone Bergantini, Gabriele Bonato, Stefano Canto, Fabrizio Carotti, Raffaella Crispino, Gilberto De Berardis, Roberto De Paolis, Valentina Dé Mathà, Sabine Delafon, Giulio Delvè, Sandro Di Camillo, Tamara Ferioli, Oliviero Fermariello, Michele Giangrande, J&PEG (Antonio Managò e Simone Zecubi), Marco Lampis, Matteo Tommaso Petri e Luciano Paselli, Marianna Masciolini, Piero Mezzabotta, Andrea Nacciarriti, Barbara Nati, Cristiana Palandri, Massimiliano Pelletti, Manuel Perna, Gianni Politi, Matteo Sanna, Laura Santamaria, Alia Scalvini, Alessandro Scarabello.
Categoria Connectivity New York, infine, in ballo fra Jonas Bal Äianas, Davide Balliano, Andrea Bianconi, Amanda Church, Jonathan Feldschuh, Pamela Giaroli, Maeen Hasan, Javier Infantes, Shuyuan Kao, Derek Larson , Lily & Honglei Li, Caitlin Masley, Dato Mio, Matteo Norzi, Patrizia Novello, Luca Pizzaroni, Naomi Reis, Giada Ripa, Francesco Simeti,Todd Stone, Josh Tonsfeldt, Shen Wei, Priska Wenger, Suhee Wooh, Ted Zourntos.

link correlati
www.premioterna.com

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Adrian Paci, Adrian Tranquilli, Alberto Di Fabio, Alberto Garutti, Alessandro Cidda, Alessandro Scarabello, Alfredo Pirri, Alia Scalvini, Amanda Church, Andrea Aquilanti, Andrea Bianconi, Andrea Branzi, Andrea Nacciarriti, Andrea Sala, Andrea Silicati, Anna Fusco, Antonello Bulgini, Antonello Serra, Antonio Biasucci, Armin Linke, Barbara Nati, Brigataes, Caitlin Masley, Cesare Viel, Chiara Dynys, Ciriaca+Erre, Claudio Abate, Cristiana Palandri, Cristiano Pintaldi, Daniele Galliano, Dato Mio, David Casini, Davide Balliano, Davide Bertocchi, Davide Nido, Derek Larson, Dino Pedriali, Edoardo Romagnoli, Elena Arzuffi, Emanuele Becheri, Enrico Corte, Fabio Novembre, Fabrizio Carotti, Flavio Favelli, Francesco Simeti, Franco Fontana, G. Massimo Vitali, Gabriele Bonato, Gaetano Pesce, Giacomo Costa, Giada Ripa, Giancarlo Dell'Antonia, Gianfranco Baruchello, Gianni Berengo Gardin, Gianni Nieddu, Gianni Politi, Gilberto De Berardis, Gino Marotta, Giosetta Fioroni, Giulio Delvè, Giulio Iacchetti, Giuseppe Bernabei, J&PEG, Javier Infantes, Jonas Bal Äianas, Jonathan Feldschuh, Josh Tonsfeldt, Laura Santamaria, Lily & Honglei Li, Lorenza Lucchi Basili, Luca Maria Patella, Luca Pancrazzi, Luca Pizzaroni, Lucia Lamberti, Luciana Matalon, Maeen Hasan, Manuel Perna, Marcella Vanzo, Marco Ferreri, Marco Lampis, Marco Neri, Marianna Masciolini, Marina Gasparini, Mario Cresci, Masbedo, Massimiliano Pelletti, Matteo Basilé, Matteo Montani, Matteo Norzi, Matteo Sanna, Matteo Tommaso Petri e Luciano Paselli, Mauro Folci, Michele De Lucchi, Michele Giangrande, Naomi Reis, Oliviero Fermariello, Pablo Echaurren, Pamela Giaroli, Paola Pivi, Paolo Gioli, Paolo Meoni, Paolo Ulian, Patrizia Novello, Piero Mezzabotta, Pino Pinelli, Priska Wenger, Raffaela Mariniello, Raffaella Crispino, Renato Mambor, Roberto Baldazzini, Roberto De Paolis, Sabine Delafon, Sandro Di Camillo, Sara Renzetti, Sergio Bonino, Shen Wei, Shuyuan Kao, Simone Bergantini, Simone Racheli, Stefania Galegati Shines, Stefano Cagol, Stefano Canto, Stefano Cerio, Studio Azzurro, Suhee Wooh, Tamara Ferioli, Ted Zourntos, Todd Stone, Valentina Dé Mathà
 

7 commenti trovati  

22/10/2009
GEO FLORENTI, Artist, Roma, Italia
"Una moltitudine creativa che rappresenta la punta di diamante della fantasia sul tema dell’ambiente e del futuro.."

Il vero problema, la nuova “utopia”, è trarre fuori l’artista dal suo chiuso mondo estetizzante e proiettarlo come un fascio di luce verso la realtà concreta del mondo!



20/10/2009
Marco Caruso, Lucca
Nomi noti?
nella sezione Gigawatt non ci sono nomi noti
ma persone completamente estranee ad un lavoro organico di forma e contenuto di "arte contemporanea". Ovvero markettari.
Chi ha il curatore o il gallerista che "spinge" partecipa ai concorsi. Chi non li ha non partecipa.

Le opere neppure le guardano. Fidatevi.


20/10/2009
rino, milano
era già tutto previsto.... Marziani ..fidati come lasciare 100 euro nella strada ,
lupen


19/10/2009
Retornos
http://www.cristianomattiaricci.com
E' comunque bello partecipare.
Il giudizio della giuria è sempre insindacabile.
Però...
E' possibile che su 3500 iscritti, i migliori siano sempre quelli già noti. In altre parole, siamo sicuri che sempre coincida la creatività con il già noto. Secondo me, Terna, mostrava proprio il contrario. Molti degli artisti partecipanti e sconosciuti, valevano almeno quanto quelli noti.

Poi, come si fa a valutare un'opera d'arte in quel modo, tramite esclusivo jpg?

Se devo essere sincero, mi sembra un ottimo moso per setacciare la creatività italiana su tutti i fronti ma mi sembra meno significativa la premiazione. Questa è sempre semi-scontata.


19/10/2009
Luigi
concorso imbroglio ....

18/10/2009
Marco Caruso, Lucca
Dovrebbero unificare le categorie: Markettewatt.

18/10/2009
oscar david, basilea
Ma Marco Neri cosa ci fa nella categoria "megavatt"???
La sua categoria è "terawatt".


Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram