fino al 27.XI.2009 - Serena Giordano - Palermo, Centro d'Arte Piana dei Colli 3058 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/01/2019
David Bowie è stato nominato dal pubblico del Regno Unito il più grande entertainer del XX secolo
19/01/2019
L’Urlo di Munch in bianco e nero, arriva a Londra
18/01/2019
Daniel Pennac non è gradito a Empoli: polemica per l'invito dello scrittore francese che difese Cesare Battisti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

fino al 27.XI.2009
Serena Giordano
Palermo, Centro d'Arte Piana dei Colli

   
 Che prodigi compierebbe Santa Rosalia nell’epoca della globalizzazione? Nella serie dei videomiracoli e delle installazioni interattive di Giordano vanno in scena le azioni radicali della santa-eroina contemporanea... simona tomasino 
 
pubblicato
Scrive Alessandro Dal Lago nel catalogo che accompagna la mostra: è la complessità dei fenomeni religiosi contemporanei (e in fondo la loro irriducibilità alla superstizione) ad avere motivato l’interesse di Serena Giordano per Santa Rosalia”. La “santuzza”, nella personale Miracoli Contemporanei di Santa Rosalia, diventa un'eroina trasversale che compie performance miracolose in diversi contesti della realtà attuale.
La devozione di Palermo per la sua patrona è legata alla liberazione della città dalla peste del 1624. Ma, tra realtà storica e alone leggendario, ciò non basta a spiegare come nel tempo questo culto sia diventato qualcosa di più: un affetto irriducibile, più familiare che mistico, quasi un’identità. “Palermo è Rosalia, Rosalia è Palermo”, scrivevano i diaristi dei secoli passati.
La santa patrona palermitana rappresenta per i suoi devoti (siciliani e non, cattolici, laici e indiani tamil) un simbolo religioso universale. Non stupisce dunque che Serena Giordano (Milano, 1961; vive a Genova) - artista poliedrica, illustratrice, scenografa, autrice di fumetti nonché coautrice degli ultimi libri di Dal Lago - ne subisca il fascino, scegliendola come protagonista dei suoi video-miracoli.
Nei nove micro-video, la santa interviene abbattendo frontiere, eliminando barriere razziali, contestando una religiosità bigotta. Santa Rosalia, come nel Seicento, dà prova del suo impegno sociale, venendo in soccorso a chi non ha mezzi o possibilità d'espressione; nella realtà contemporanea il suo intervento è rivolto al mondo intero, piagato da nuove e minacciose pestilenze.
Serena Giordano - Miracoli contemporanei di Santa Rosalia - 2009
Serena Giordano utilizza animazioni semplici, sequenze fotografiche dal linguaggio immediato, che rimandano a un patrimonio iconografico popolare in cui oggetti comuni, soldatini e animali di plastica diventano interpreti di racconti straordinari. Gli scenari creati dall’artista acquistano una singolare dignità poetica e talvolta un particolare effetto straniante, anche grazie all’uso delle colonne sonore che accompagnano i video. Come afferma la curatrice Giulia Ingarao, “Serena Giordano definisce ‘emotivo’ l’uso della musica nei suoi video; non sceglie mai musica alta, sacra, ma icone musicali contemporanee che rafforzano l’idea collettiva e suggestiva del miracolo”.
In alcuni casi l’artista prende spunto da fatti realmente accaduti, come in Santa Rosalia compare in sogno a cinquantatré soldati, dove Rosalia appare a Gaza per esortare i soldati israeliani a pensare con la propria testa, ricordando loro la tragica morte della pacifista americana Rachel Corrie, uccisa nel 2003 da un caterpillar mentre tentava d’impedire la demolizione di una casa palestinese. In questo modo, tanto le regole del potere appaiono incomprensibili e spietate quanto quelle della santa semplici e lineari.
Serena Giordano - Miracoli contemporanei di Santa Rosalia - 2009
A completare il percorso espositivo, con giocose installazioni che trasformano i saloni del Centro d’arte in suggestive cappelle votive, vi sono gli ex-voto realizzati dall’artista. La quale, devotamente, “per grazia ricevuta”, di quei nove miracoli rende testimonianza. Per convincerci che i miracoli esistono.

articoli correlati
Fuori cornice, l’ultimo libro di Giordano e Dal Lago

simona tomasino
mostra visitata il 22 ottobre 2009


dal 22 ottobre al 27 novembre 2009
Serena Giordano - Miracoli Contemporanei di Santa Rosalia
a cura di Giulia Ingarao
Centro d'Arte Piana dei Colli - Villa Alliata Cardillo
Via Faraone, 2 - 90147 Palermo
Orario: da martedì a sabato ore 16-20
Ingresso: € 4
Catalogo :duepunti edizioni
Info: mob. +39 3319327930; www.pianadeicolli.net

[exibart]

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
vedi la scheda tecnica dell'evento
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di simona tomasino
vedi calendario delle mostre nella provincia Palermo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Giulia Ingarao, Serena Giordano
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram