Nuova ottica sulla videoarte, a Roma la prima edizione del Festival Anti Digital Divide 3073 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

Nuova ottica sulla videoarte, a Roma la prima edizione del Festival Anti Digital Divide

   
   
 
pubblicato

74525Diventare un punto di riferimento a livello nazionale, coinvolgendo gallerie d'arte e artisti, editori del settore e pubblicitari, istituti di cultura e collezionisti, con l'intenzione di pensare sotto una nuova ottica il linguaggio video-artistico.
Questi gli obbiettivi del Festival Anti Digital Divide, che si presenta alla sua prima edizione a Roma nelle sedi di Palazzo Incontro e Palazzo Valentini, promosso dalla Provincia di Roma. Una rassegna strutturata su conferenze con protagonisti ed esperti del settore, installazioni ed esposizione delle opere degli artisti, spazi didattici per gli studenti, che avranno a loro disposizione un team di professionisti. L'ultima giornata, a Palazzo Incontro, sarà infine dedicata alla premiazione delle opere vincitrici del concorso.
Fra gli artisti presenti in mostra, nomi noti ed altri emergenti, da Alessandra Andrini a Maurizio Bolognini, BridA, Deriu & Mezzapelle, Rä di Martino, Barbara Fässler, Gabriele Girolami, M+M, Stefano Mandracchia, Maurizio Mercuri, Roberta Piccioni, Francesca Romana Pinzari, Arash Radpour, Marco Raparelli, TagliaMani, Max Wayne, Videozoom.


Dal 3 al 6 giugno 2010
Sedi varie - Roma
Info:
info@addfestival.com
Web: www.addfestival.com

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Alessandra Andrini, Arash Radpour, Barbara Fässler, BridA, Francesca Romana Pinzari, Gabriele Girolami, Giacomo Deriu, Lara Mezzapelle, M+M, Marco Raparelli, Maurizio Bolognini, Maurizio Mercuri, Max Wayne, Roberta Piccioni, Rä di Martino, Stefano Mandracchia, TagliaMani
 

trovamostre
@exibart on instagram