8 - 15 Luglio 2013 - Canto del cigno per Gloria Maria Gallery? 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
community
L'altra metà dell'arte
La lavagna
Senti chi parla
Reading Room
recensioni
rubriche
argomenti
classifiche
acuradi...
curator parade
antidoping
artist parade
cerca persone
notizie recenti
Thats contemporary

8 - 15 Luglio 2013
Canto del cigno per Gloria Maria Gallery?

Canto del cigno per Gloria Maria Gallery?
Piuttosto una fenice che riprenderà dalle sue ceneri
di Caterina Failla
pubblicato lunedì 15 luglio 2013
Luigi Presicce, L'invenzione del busto - Courtesy of Galleria BianconiRyan McNamara, Ryan McNamara's Candid - Courtesy of Brand New Gallery
Adrian Paci, Centro di permanenza temporanea, 2007 (video, 5’30’’) - Courtesy of the artist and kaufmann repetto, MilanTrisha Braga, Gravity (exhibition's image) - Courtesy of Peep-Hole


O bianco o nero. Nessuna variante cromatica al closing party (rigorosamente da pronunciare con american accent) di Gloria Maria Gallery. Un evento di chiusura come si deve per costruire una stagione che parrebbe ancora più impegnativa di quella precedente. Se qualcuno avesse messo in discussione la resistenza del sistema arte-gallerie a Milano, per questa volta può mettersi il cuore in pace (lasciandolo ancora con qualche domanda riguardo la sua accessibilità). Gloria Maria Gallery chiude, sì, ma per riaprire ancora più determinata e elitaria di prima. Fisicamente, si trasferirà da via Watt a via Manzoni nello showroom di Les Copains, virtualmente, aprirà un sito open source come progetto indipendente e no profit. Concentriamoci sul luogo fisico. Niente di nuovo, direte voi; moda e arte è un connubio già visto, ma qui sembrerebbe qualcosa di diverso, quanto meno per la forma. Una partnership in cui uno spazio di 140 mq della casa di moda viene messo totalmente a disposizione della galleria con l’obiettivo di proporre progetti espositivi che dalla moda si astraggano sempre di più grazie all’arte (l’artista Thomas de Falco è già pronto a esporre quattro arazzi per l’inaugurazione). Nella fase iniziale le visite saranno solo su prenotazione. Aspettiamo allora la conferenza stampa di Ottobre in Triennale per capirne un po' di più. E intanto ci auguriamo che al prossimo evento i mocassini dei presenti avranno anche qualche sfumatura colorata.

Tutte le immagini: Caterina Failla

--------
that’s contemporary mappa l’arte contemporanea a Milano dal 2011.
that’s contemporary è un progetto curatoriale in forma di agenzia di produzione.
that’s contemporary commissiona, produce e cura progetti a metà strada tra la pratica artistica e un uso creativo delle tecnologie e dei meccanismi della comunicazione.
 

Ti sei perso le altre Milano week? Clicca qui

Settembre 2012 – Marzo 2013
that's contemporary Milan week - Un’introduzione alla rubrica

15 - 21 Aprile 2013
Marcaccio, Milano e la pittura "loveless"

22 - 29 Aprile 2013
Da Mars in mostra l'inadeguatezza del fare arte

29 Aprile - 5 Maggio
Il World Press Photo in Corso Como

6 - 12 maggio 2013
Milan Image Art Fair: la città è MIA

12-19 maggio 2013
Con parole sue, osservati dal grande Lucio Fontana

27 maggio - 2 giugno 2013
Straf. L'Abat-jour dell'arte nell'Hotel&Bar del centro di Milano

8 - 15 dicembre 2013
“Spatial Practices"di Cecilia Guida

15 - 22 dicembre 2013
MINEMA e Buon Natale!

13 - 20 gennaio 2014
“Dimora Artica” e la sua famiglia

speed-news
  Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Editoriale e Direttore Responsabile: Adriana Polveroni
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - f.pazzagli@exibart.com - adv@exibart.com - Fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com - Fax: 06/89280277