Sei Star o Stunt? “Circuito Off” lancia la sua prima campagna di crowdfunding. Con benefit... 3809 utenti online in questo momento
exibart.com
community
Il Reportage
Reading room
L'altra metà dell'arte
Reading Room
Focus su/Il museo
recensioni
rubriche
argomenti
classifiche
acuradi...
curator parade
antidoping
artist parade
cerca persone
notizie recenti

Sei Star o Stunt? “Circuito Off” lancia la sua prima campagna di crowdfunding. Con benefit annessi per il pubblico del teatro

pubblicato giovedì 18 luglio 2013

il teatro di Palazzo Grassi, ristrutturato da Tadao Ando

Che ne sarebbe del cinema senza i suoi attori, le sue star, i suoi registi? Che ne sarebbe del cinema senza i suoi produttori, i suoi stunt, i suoi runner? Ma soprattutto, che ne sarebbe del cinema senza il suo pubblico? Sale vuote, produttori sul lastrico, registi senza storie da raccontare, attori costretti ad ammirarsi allo specchio. Ed ecco che salta fuori una magia: il crowdfunding. Il sostegno dal basso, divenuto celebre in Italia con Bartolomeo Pietromarchi che ha indetto una campagna di finanziamento per il suo Padiglione Italia, continua a battere terreno e stavolta è un'altra istituzione veneziana a proporlo come modalità per il proprio sviluppo. Per il primo anno "Circuito Off” lancia una campagna per aiutare a sostenere le spese del Festival, e a mantenere elevata la qualità dell'evento, che tornerà a partire dalla fine di agosto al teatrino di Palazzo Grassi, recentemente ristrutturato da Tadao Ando. 
«L’occasione per voi spettatori è di trovarvi per una volta al di là dello schermo diventando i nostri runner, stunt, director, star. La vostra occasione per diventare parte integrante del nostro progetto» si legge nelle note di diffusione dell'iniziativa. Ognuno potrà sentirsi personalmente responsabile della riuscita del Festival, donando un contributo economico che ne finanzi la produzione e ovviamente ricevendo qualcosa in cambio: in proporzione alla quota donata vi saranno trattamenti speciali con i quali l'organizzazione dimostrerà la sua riconoscenza. Attraverso il link al sito Kapipal, www.kapipal.com/circuitooff, potrete essere un tassello degli 11mila e 750 euro richiesti. I giorni a disposizione per donare sono ancora più di 50. Decidete voi se essere Star, o stunt. Ma quello che vi si chiede è ancora, nel nero dell'economia e dei fondi mancanti per la cultura, di essere i pigmalioni dell'oggi. 

speed-news
  Exibart.
   Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale di Firenze con il n. 5069/01.
   Direttore Editoriale e Direttore Responsabile: Adriana Polveroni
   Direttore Commerciale: Federico Pazzagli - f.pazzagli@exibart.com - adv@exibart.com - Fax: 06/89280543
   Amministrazione: amministrazione@exibart.com - Fax: 06/89280277