Cantiere o galleria open air? A Torino quattordici artisti dell'Accademia direttamente in ... 3051 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/10/2018
Fabrizio Cotognini è il vincitore del Premio Cairo 2018
15/10/2018
Aperte le selezioni per nctm e l’arte: Artists-in-residence, XII edizione
15/10/2018
Ecco il nuovo Consiglio Direttivo di AMACI, l’associazione dei Musei d’Arte Contemporanea
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Cantiere o galleria open air? A Torino quattordici artisti dell'Accademia direttamente in strada, per il progetto “Lagrange 12”

   
   
 
pubblicato

Lagrange 12, Creatività bene comune

Finalmente un’iniziativa dal sapore internazionale e Torino come sempre è sul pezzo. Il gruppo Building e l’Accademia delle Belle Arti di Torino si mettono insieme per trasformare un cantiere in una galleria d’arte contemporanea open air. Quattordici giovani artisti, frequentati l’Accademia, sono stati scelti per la realizzazione di dodici dipinti. Un unico tema: "Creatività, bene comune”. Ispirati alla XXVI edizione del Salone Internazionale del Libro 2014, partner dell’iniziativa, si propone una riflessione sull’estro come interesse sociale. Il cantiere Lagrange 12 aprirà domani la sua facciata a tutti, passanti per caso compresi, offrendo così un’opportunità di visibilità non indifferente. Grandi formati in uno degli angoli più frequentati di Torino, tra via Lagrange e via Giolitti, cosa volere di più? Magari una borsa di studio? Detto fatto. Le opere rimarranno esposte per un anno e al loro smantellamento andranno in asta. Il ricavato sarà erogato all’Accademia che offrirà a ciascun talentuoso artista una rispettosa somma. Fiorenzo Alfieri, Presidente dell’Accademia Albertina, e Salvo Bitonti, direttore, sottolineano l’importanza dell’iniziativa ricordando la committenza artistica privata capace di scommettere su una realtà artistica di livello europeo. Ecco di cosa abbiamo bisogno. Se si crede nei giovani, si crede nel futuro e credere nell’arte rende ancora più giustizia al nostro Paese che da sempre è un museo a cielo aperto. (Martina Corbetta) 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram