Fino al 16.V.2014 - Entre Nous #2 - Delphine Valli | Claudia Zicari - MuGa Multimedia Gall... 3129 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
15/12/2018
A Milano, le case dei libri. Vendita, scambio e mostra, sul filo dell’arte
14/12/2018
L’universo in bottiglia. Ilaria Vinci si aggiudica l’ottava edizione del Menabrea Art Prize
14/12/2018
La casa sull'albero progettata dall'architetto Will Beilharz
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 16.V.2014
Entre Nous #2
Delphine Valli | Claudia Zicari
MuGa Multimedia Gallery, Roma

   
 Secondo episodio per il ciclo di mostre tutto al femminile. La piccola galleria romana porta a dialogare due giovani artiste. A partire dallo spazio vuoto creano un gioco di forme e materiali complementari Alessandra Caldarelli 
 
pubblicato
Per il secondo appuntamento del ciclo Entre Nous, nello spazio romano della MuGa Multimedia Gallery arriva una nuova coppia, Delphine Valli e Claudia Zicari, nuovamente due artiste donne, nuovamente a cura delle due curatrici Simona Merra e Carmela Rinaldi. Il risultato di questo nuovo incontro è una vera e propria fusione tra le parti – incontro fra attitudini comuni e non, stesso presupposto del precedente appuntamento – che diventa una dimensione esperienziale all’interno della quale il visitatore risulta invitato ad entrare a far parte di una sintesi fra forme e materiali. 
Al di là dell’apparente simbiosi fra le due nell’utilizzo di materiali diversi ma complementari, e che sembrano creati per stare assieme, Valli e Zicari restano riconoscibili nelle proprie specificità. Il gioco costruito tra le parti è quello di diverse tensioni calamitate che portano le forme ad incontrarsi e co-partecipare. 

Entre Nous #2, Delphine Valli, Disambigua

Tale e tanta è la coerenza fra le opere da aver spinto le due artiste a creare un titolo, Astral, che racchiuda le diverse installazioni sotto un unico progetto. Grazie ad uno scambio di lettere e disegni attraverso i quali costruire la rispettiva presenza nell’area della galleria, il frutto del lavoro è quello di una visione prospettica rinascimentale, come se dalla vetrina esterna si potesse osservare un disegno del quale fosse possibile rintracciare linee, contorni, punti di fuga. Partendo dallo spazio vuoto, le due artiste hanno portato avanti il loro processo di riempimento costruendo due angoli opposti in dialogo fra loro, coniugati in un fuoco centrale che ospita la grande installazione dal titolo Piccolo gregge siriano ad opera di Claudia Zicari. La serie di dischi in pelle color avorio che ricoprono la grande asse in legno al centro della sala sono gli stessi che mancano alla grande pelle a parete, privata di forme concentriche ripetute. La grande circonferenza mancante al disegno torna, invece, in una piccola installazione incorniciata dal ferro. Come di rimando agli allestimenti suprematisti, Delphine Valli riempie il vuoto angolare tramite il solo materiale del ferro. In Disambigua, mediante l’uso della lastra metallica e del colore ad acqua, l’artista occupa lo spazio tornando ad utilizzare elementi geometrici che costruiscano insieme una distanza prospettica dal resto delle opere e un’ideale prosecuzione delle stesse.
Come un dialogo fra voci allora alternate, allora sovrapposte, il secondo episodio di Entre Nous conferma presupposti e aspettative del precedente, tornando a delineare una sinergia efficace fra curatrici e artiste senza soluzione di continuità.

Alessandra Caldarelli
mostra visitata il 10 aprile 2014

dall’11 aprile al 16 maggio 2014
Entre Nous #2
Delphine Valli | Claudia Zicari
MuGa Multimedia Gallery
Via Giulia, 108/109 – 00186 Roma
Orari: lunedì – venerdì 10.00- 13.00/15.00-18.00
Info: www.muga.it, muga@muga.it 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Alessandra Caldarelli
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram