Fino al 30.VI.2014 - Alechinsky en Bataille - Galerie Bordas, Venezia 3097 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Fino al 30.VI.2014
Alechinsky en Bataille
Galerie Bordas, Venezia

   
 Storie da una bottega. L’artista belga riscopre tutta la corrispondenza tra il più famoso stampatore parigino ed i suoi clienti. E ne racconta le vicende  antonia bertelli 
 
pubblicato
Dal 24 maggio al 30 giugno 2014 la Galerie Bordas di Venezia presenta la mostra Alechinsky en Bataille. In occasione della terza esposizione del maestro belga, fondatore del gruppo "Cobra”, all’interno degli spazi dell’incantevole piccola galleria veneziana, viene proposto un progetto di grande fascino, felice risultato di una collaborazione tra artista e gallerista particolarmente riuscita.

Pierre Alechinsky, Ouvriers imprimeurs

La mostra nasce dall’invito rivolto a Pierre Alechinski da Hervé Bordas, a lavorare su una raccolta di lettere e documenti d’affari legati alla figura di Honoré Bataille, litografo e stampatore attivo a Parigi durante la seconda metà del XIX secolo.
Una fitta corrispondenza di natura commerciale tra la stamperia e i suoi clienti, lettere per lo più di reclamo e protesta, che aprono le porte a una dimensione lontana nel tempo, ad un mondo ormai svanito. Un’epoca passata che pare risvegliarsi dolcemente per caricarsi di nuove suggestioni grazie alle eleganti e delicate pennellate dell’artista.
Nei trentacinque disegni esposti utilizza materiali pittorici diversi, dall’acquerello all’inchiostro ai pastelli, questi si costituiscono come una produzione omogenea e coerente cui Alechinsky si è dedicato nel corso degli ultimi quattro anni.
Tratti raffinati, leggeri, lineari e guizzi di colore energici, vitali, dinamici si combinano in forme astratte e figure semplificate, confondendosi armoniosamente con le vecchie grafie manoscritte.
Eventi trascorsi e remoti prendono elegantemente forma, si animano in una corrispondenza di significato tra parola e disegno ironica ed equilibrata.
E così, attraverso questo tenero dialogo tra passato e presente, le urgenze, le rimostranze, le necessità contingenti dei protagonisti dei carteggi, paiono rinnovarsi di significato, percorrendo storie nuove e immergendosi in una realtà diversa, poetica, sognante, incantata.

Antonia Bertelli
mostra visitata il 24 maggio

Dal 24 maggio al 30 Giugno 2014
Alechinsky en Bataille
Galerie Bordas
Piazza San Marco 1994b (30124), Venezia
Info: galeriebordas@yahoo.it
www.galerie-bordas.com
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di antonia bertelli
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram