Sony World Photography Awards: ecco la shortlist dei finalisti italiani della nuova edizio... 3121 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Sony World Photography Awards: ecco la shortlist dei finalisti italiani della nuova edizione del contest

   
   
 
Sony World Photography Awards: ecco la shortlist dei finalisti italiani della nuova edizione del contest
pubblicato

Svelata la shortlist dei finalisti dei Sony World Photography Awards, ormai tra i premi di fotografia più prestigiosi del settore e sicuramente il più importante in termini di partecipazione. Il premio rappresenta, nelle intenzioni delle azienda, un’occasione per vedere il meglio della fotografia contemporanea dell’anno passato, potendo contare su oltre 170mila scatti inviati da più di 170 Paesi. Le fotografie sono giudicate dalla World Photography Organisation e una giuria selezionata dalla World Photography Academy, che raccoglie i più importanti professionisti del campo. Le fotografie sono suddivise in categorie che corrispondono a diversi livelli di professionalità, dagli amatori (open), ai giovani studenti fino ad arrivare, ovviamente, ai professionisti, con una sezione speciale per gli scatti effettuati con smartphone. Tranne quest’ultima, le categorie sono poi a loro volta suddivise in sottocategorie tematiche, alle quali i professionisti partecipano con una serie di scatti mentre gli amatori con una singola fotografia. I vincitori, che saranno annunciati il 23 aprile nella capitale britannica, vengono premiati con una somma in denaro e un set della migliore attrezzatura della Sony, oltre a guadagnarne ovviamente in fama e visibilità. Gli scatti dei futuri vincitori e quelli dei finalisti verranno esposti alla Somerset House di Londra, dal 24 aprile al 10 maggio, e pubblicati nell’edizione 2015 del volume celebrativo del premio. 19 gli italiani presenti nella shortlist: tra i professionisti Massimo Siragusa, vincitore di un’edizione passata, e Antonio La Grotta (Architettura); Andrea de Francisis (Viaggio); Emanuele Satolli (Natura morta); Riccardo Bonomi (Sport); Alessandra Bello, Pierre André Transunto e Maurizio Beucci (Arte e cultura); Annalisa Natali Murri (Storia contemporanea); Giulio di Sturco e Armando Avallone (Paesaggio, nella foto sopra); Tali Mayer con Janos Chiala e Giovanni Troilo (Persone). Anche tra gli amatori ci sono dei compatrioti: Enrico Madini e Massimo Rumi (Viaggio); Pierumberto Pampanin (Panorama); Alessandro Spiga (Arte e cultura); Andrea Rossato (Architettura). Non resta che sperare che qualcuno dei nostri porti a casa il prestigioso Iris d’Or per il fotografo dell’anno, andandosi ad aggiungere ai già numerosi connazionali tra le fila dei grandi della fotografia. (Giulia Testa)
 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram