Un'opera in venti minuti, senza immagini. Loredana Longo, Yari Miele e Francesco Lauretta ... 3069 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
14/11/2018
Pornhub e Milo Manara insieme, per un gioco di carte. Red Light, ovviamente
14/11/2018
Palazzo Grassi racconta la sua lunga storia, per due giorni tra moda e arte
14/11/2018
Disney Pixar ha rilasciato il primo teaser trailer di Toy Story 4
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Un'opera in venti minuti, senza immagini. Loredana Longo, Yari Miele e Francesco Lauretta ve la raccontano stasera, da Careof. In cambio dei vostri disegni

   
   
 
Un'opera in venti minuti, senza immagini. Loredana Longo, Yari Miele e Francesco Lauretta ve la raccontano stasera, da Careof. In cambio dei vostri disegni
pubblicato

Portatevi un cuscino, per stare più comodi, e lasciatevi cullare dalle parole, oltre che dalla vostra immaginazione. L'appuntamento è stasera, alle 18.30, da Careof a Milano, in via Procaccini 4.
All'appuntamento con Racconto Di20 si presenteranno Loredana Longo, Francesco Lauretta e Yari Miele, che vi racconteranno in venti minuti esatti un'opera, senza l'ausilio di alcuna immagini. 
Ecco lo spirito dell'ultima puntata di un progetto iniziato nel 2014, ideato da Concetta Modica e Sophie Usunier, che ribalta la classica concezione del lavoro dell'artista: le personalità che più di ogni altra lavorano con i "segni", stavolta dovranno farne a meno, rappresentandosi solamente attraverso la narrazione, descrivendo immagini, colori, linee, aneddoti, avventure.
Non pensate però di essere spettatori passivi: a Careof sarete dotati di carta, matite e pennarelli e vi sarà chiesto di buttare giù segni e disegni ispirati dal racconto, seguendo l’immaginazione e la descrizione dell'oratore e i disegni raccolti, saranno donati agli artista. Facendo nascere, chissà, una nuova opera mediata da un'altra dimensione dell'esposizione. 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram