A TEATRO/I FESTIVAL 3084 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
26/06/2019
A Roma riapre al pubblico il Ninfeo degli Specchi al Palatino
26/06/2019
Ecco il nuovo motore di ricerca per chi non ricorda i titoli dei film
25/06/2019
Un manifesto per l’arte attiva. Al MAXXI, la prima bozza di Art Thinking
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

A TEATRO/I FESTIVAL

   
 Estate tempo di festival.
La proposta è ricca, capace di soddisfare i gusti di tutti. Iniziamo da Spoleto

 Giulia Alonzo 
 
A TEATRO/I FESTIVAL
pubblicato

Uno dei più antichi e internazionalmente noti è il Festival dei 2Mondi, o semplicemente Spoleto Festival.
Era il 1958 quando il compositore Gian Carlo Menotti sceglie la piccola cittadina umbra di Spoleto per dare vita a una nuova manifestazione di ispirazione statunitense, con l'intento di sviluppare un collegamento tra l'Italia e gli Stati Uniti. Con il desiderio di creare legami e far conoscere e diffondere la produzione italiana nel mondo, ha creato una kermesse gemella prima a Charleston, negli USA, e una poi a Melbourne, in Australia, entrambe ancora attive.
Menotti conduce il Festival per 45 anni, lasciando la conduzione solo in seguito alla nomina di direttore dell’Opera di Roma. Dal 2007 la direzione artistica passa nelle mani del regista Giorgio Ferrara, con l’obiettivo di risollevare le sorti economiche della manifestazione.
Dopo una serie di eventi in anteprima, il festival ha aperto ufficialmente le porte venerdì 24 giugno con Le Nozze di Figaro, opera lirica diretta da James Conlon per la regia di Giorgio Ferrara. Gli ospiti sono molti, dall'étoile Eleonora Abbagnato, che ripropone La Carmen, il suo cavallo di battaglia, al maestro del teatro internazionale Bob Wilson con Lecture on Nothing basato sul testo di John Cage, passando da Cesare Cremonini ospite degli incontri di Paolo Mieli, che conduce il format originale di Hdrà per Spoleto59 Festival dei 2Mondi con ospiti diversi quotidianamente.

Spoleto festival Andrijasenko Timofej

Tra i festival culturali che accompagnano l’estate italiana, Spoleto è senza dubbio uno dei più seguiti, soprattutto per la proposta ricca e multidisciplinare, in grado dunque di attrarre un pubblico differenziato.
A questa osservazione sorge però una piccola obiezione: perché fare tanta strada solo per vedere uno spettacolo che forse si potrà vedere più vicino a casa? 
I festival possono anche essere l'occasione per scoprire e valorizzare angoli d'Italia poco noti, durante giornate frizzanti e cariche di eventi, con la possibilità di incontrare registi e attori e scambiare con loro quattro chiacchiere. Spoleto, cittadina di origine romana e dal sapore medievale, sormontata da una rocca imponente, nella verde Umbria, è uno di questi posti da scoprire. Herman Hesse, in una cartolina alla moglie, scrive: "Spoleto è la scoperta più bella che ho fatto in Italia, c'è una tale ricchezza di bellezze pressoché sconosciute, di monti, di valli, foreste di querce, conventi, cascate!"
Non è un caso che il grande romanzo di Alberto Arbasino Fratelli d’Italia inizi proprio da qui. 
 

Festival dei 2Mondi
Spoleto
24 giugno – 10 luglio 2016

Tra gli eventi da non perdere:

- Ex Rifugio antiaereo – Via del Trivio
Tutti i giorni dal 24 giugno al 10 luglio,  alle 15.00
Persona
Concepito e creato per Quadriennial in Prague giugno 2011
installazione di Romeo Castellucci

- Palazzo Tordelli
Tutti i giorni dal 24 giugno al 10 luglio, dalle 10.00
Amedeo Modigliani, Les Femmes
direzione artistica di Alberto D’Atanasio

- Teatro delle 6 Luca Ronconi
Dal 28 al 5 luglio
Progetto Accademia 2016 - European Young Theatre
Studi e performance proposti da giovani attori e registi europei
In collaborazione con EUROPE: Union Of Theatre Schools and Academies, La MaMa Umbria International, SIAE Società Italiana degli Autori ed Editori

- San Nicolò Teatro
Dal 6 al 10 luglio
Harlequino: On to Freedom
Scritto e diretto da Tim Robbins

- Teatro Calo Melisso
7 e 8 luglio
Lecture on  Nothing.
Regia, ideazione scene e luci Robert Wilson
Con Robert Wilson


Il calendario completo e aggiornato quotidianamente su www.festivaldispoleto.com

Giulia Alonzo
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Giulia Alonzo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram