Il genio del mercato dell’arte 3141 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.loves - Centrale Fies
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Il genio del mercato dell’arte

   
   
 
Il genio del mercato dell’arte -
pubblicato

Chi lo avrebbe mai detto che dietro quel suo grande talento come musicista, Eric Clapton nascondesse anche un certo senso degli affari? Il chitarrista, diventato una rockstar negli anni ’60, è uno degli uomini che hanno guadagnato di più, grazie ai suoi investimenti in campo artistico. Il mese scorso, infatti, ha venduto un’opera di Gerhard Richter a 22,1 milioni di dollari. Con questa vendita la rockstar ha dato via l'ultima delle tre opere astratte dipinte dall’artista tedesco, che aveva acquistato come un unico lotto nel 2001, per 3,4 milioni. I tre dipinti  vennero comprati poche settimane dopo la tragedia dell’11 settembre nel 2001, in un momento di fortissima incertezza, ma subito prima del grande exploit che ha visto Richter diventare uno dei pittori status symbol per i mega ricchi russi e mediorientali.
Ora infatti Clapton ha rivenduto le tre tele, totalizzando circa 77,3 milioni di dollari. Con una operazione elementare si deduce che il guadagno totale è stato di 73,9 milioni di dollari in soli 15 anni. Dopo questo colpo, se fossimo una delle tante gallerie o case d’asta in crisi, proveremmo ad assumere Clapton come consulente. (RP)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram