"Forme e materie dell'attesa", in sette spazi differenti. Torna la quarta edizione del Pre... 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/12/2018
Stranger Things, dalla serie tv al videogioco in 16-bit
18/12/2018
Oscar 2019: Dogman fuori dalle nomination come miglior film straniero
17/12/2018
Scoperta in Egitto la tomba di un alto sacerdote, perfettamente conservata dopo 4mila anni
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

"Forme e materie dell'attesa", in sette spazi differenti. Torna la quarta edizione del Premio CMB - Carlo Bonatto Minella

   
   
 
"Forme e materie dell'attesa", in sette spazi differenti. Torna la quarta edizione del Premio CMB - Carlo Bonatto Minella
pubblicato

Sono aperte le iscrizioni per la quarta edizione dell’ART PRIZE CBM, il Premio Carlo Bonatto Minella. Tema di quest’anno è "Forme e materia dell’attesa” e, come negli anni passati, sarà fondamentale il coinvolgimento e la promozione degli artisti attraverso la collaborazione di sette spazi espositivi, in Italia e all’estero, confermando la grande crescita nazionale e internazionale avvenuta con l’edizione del 2016, che ha visto la partecipazione di 1174 artisti. La giuria, guidata da Karin Reisovà, presidente di Areacreativa42, è composta da Antonio D’Amico (storico dell'arte, critico e direttore artistico del Premio – Milano), Sarah Monk (direttrice della London Art Fair – Londra), Blanca Soto (direttrice della Galeria Blanca Soto – Madrid) Alberto Maria Martini (curatore e docente presso l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo), Federico Pazzagli (direttore finanziario di Exibart – Roma) e Pavel Kubesa (curatore e direttore del Centro Sperimentale NOD – Praga).
Nuovi nomi confermati tra gli spazi espositivi all’estero sono la London Art Fair nella sezione Art Projects, la collaborazione con la Galeria Blanca Soto di Madrid, e la Chemistry Gallery di Praga dedicata ad artisti emergenti. Presenti anche quest’anno saranno invece NoD di Praga, mentre a Torino l’Associazione Barriera ha aderito al Premio attraverso un progetto curatoriale con residenza d’artista. Il Centro Ceco di Milano invece, ospiterà una doppia personale.
Sarà prodotto anche un catalogo in doppia lingua edito da Silvana Editoriale, uno dei partner dell’evento insieme sponsor che sosterranno l’iniziativa e conferiranno menzioni speciali tra cui figurano Exibart, Small Zine e Articurial.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram