"L'Incompiuto è il vero stile italiano contemporaneo". Parola di Alterazioni Video, che a ... 3081 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
READING ROOM
CURATORIAL PRACTICES
MARGINALIA #19
READING ROOM
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

"L'Incompiuto è il vero stile italiano contemporaneo". Parola di Alterazioni Video, che a dieci anni dalla nascita del progetto aprono una campagna di crowdfunding per il "catalogo generale"

   
   
 
pubblicato

L'Incompiuto Siciliano è un progetto che il collettivo Alterazioni Video porta avanti da oltre dieci anni. In breve? Si tratta di una mappatura dell'Italia attraverso le sue costruzioni (edilizia civile, residenziale e infrastrutture) iniziate e abbandonate prima del termine dei lavori, e dunque mai rese funzionali. La Capitale di questo "stile" è Giarre, in provincia di Catania, che sul suolo comunale vanta ben più di una dozzina di questi "monumenti" contemporanei che mischiano urbanistica e politica, progetto e tangenti, e che descrivono una delle più inquietanti e affascinanti "facce" italiane, dal dopoguerra a oggi appunto. Fu Manifesta 2008, nelle sedi di Trento, Rovereto e Bolzano, a farci conoscere questo progetto fantasmagorico ai limiti dell'antropologico, archeologico e di denuncia, ma già nel 2007 gli Alterazioni coinvolsero nel progetto Gabriele Basilico, portandolo in Sicilia per fotografare questi monumenti-scempi. 
Dieci anni di lavoro, "durante i quali si è raccontato il fenomeno delle opere pubbliche incompiute in Italia da una nuova prospettiva. Il lavoro di ricerca, documentazione e mappatura ha portato alla definizione di un nuovo stile architettonico che caratterizza oggi il paesaggio italiano raccontando una parte, ancora poco approfondita, della storia del nostro Paese".
E ora? Solo un compleanno? Niente affatto! Ora dovete entrare in gioco voi, per aiutare Alterazioni Video a completare l'opera con il libro dei libri, ovvero il primo tomo che sarà intitolato "Incompiuto – La nascita di uno Stile”.
La pubblicazione, in collaborazione con la casa editrice Humboldt, oltre al contributo di autori di prestigio internazionale, conterrà anche la prima documentazione/catalogo fotografico di tutte le opere pubbliche incompiute in Italia. Un "Grand Tour” tra queste rovine della surmodernità.
Durante la mostra che si apre stasera allo Studio Guenzani di Milano, con una performance (nelle foto un momento delle prove) in cui vi verrà spiegato esattamente cosa è questo "stile", sarà possibile acquistare opere in tiratura speciale e limitata di Gabriele Basilico e del collettivo Alterazioni Video, oltre alla possibilità di preordinare il libro. La campagna è invece aperta fino al 31 maggio su Kickstarter.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram