Venezia/6. A Palazzo Grimani, il colore e l'astrazione di Beverly Barkat 3056 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/10/2018
Dopo il restauro, lo Smithsonian presenta le scarpette rosse indossate da Judy Garland nel mago di Oz
23/10/2018
1502 ragioni per partecipare al Premio Giovani Artisti Emilia Romagna, appena aperto
23/10/2018
Maratona Yoko Ono. Rassegna di film e cortometraggi allo Studio Stefania Miscetti
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Venezia/6. A Palazzo Grimani, il colore e l'astrazione di Beverly Barkat

   
   
 
Venezia/6. A Palazzo Grimani, il colore e l'astrazione di Beverly Barkat
pubblicato

Palazzo Grimani apre le porte al pubblico della 57.ma Biennale con "Evocative Surface", una mostra interamente dedicata all'artista Beverly Barkat, sudafricana di nascita e israeliana d'adozione. La personale, a cura di Sally Haften Naveh, propone una selezione di opere per lo più realizzate per gli spazi del palazzo veneziano tardo-rinascimentale. «Qualunque cosa sia successa al secondo pianto di Palazzo Grimani, é stata possibile solo grazie alle energie che questa città dona», ha dichiarato l'artista durante la presentazione. 
L'installazione ambientale composta da 12 pannelli in PVC dipinti, che apre la mostra, viene sezionata in ogni sua parte nelle sale successive. Il percorso espositivo presenta un'analisi puntuale delle possibilità della pittura, dai dipinti realizzati in bianco e nero, a quelli astratti e dai colori vibranti che restituiscono lo straniante senso di profonditá, morbidezza e opacità dell'installazione principale. L'astrattismo carico di colori perfettamente bilanciati e accordati, in alcuni casi cede il posto a elementi più riconoscibili, come il muso di un cavallo, raro frammento fugurativo, che si intravede in una delle opere.
A compendio, un ambiente è interamente dedicato alla metodologia di lavoro della Barkat, rivelando sia l'attento studio dell'accostamento dei colori e della composizione, che le tecniche utilizzate, dal rullo al pennello. (Luciana Berti)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram