Un Titano si innamorò dell’arte contemporanea. La terza edizione della Biennale di Mykonos... 3053 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Un Titano si innamorò dell’arte contemporanea. La terza edizione della Biennale di Mykonos rilegge la mitologia e la modernità

   
   
 
Un Titano si innamorò dell’arte contemporanea. La terza edizione della Biennale di Mykonos rilegge la mitologia e la modernità
pubblicato

Le sue origini risalgono al tempo della mitologia, fu campo di battaglia della titanomachia, la lotta tra Zeus e i Titani suoi fratelli, qui Ercole sfidò i giganti che volevano raggiungere la vetta dell’Olimpo. Oggi Mykonos è la più visitata delle Cicladi, un’isola cosmopolita che vive in simbiosi con il vento e il mare. Proprio da questo rapporto vitale, dalle idee di trasformazione e di incontro, parte la Biennale di Mykonos, un progetto iniziato nel 2013 e fortemente voluto da Lydia Venieri, che si ispira alla forma del simposio, lo scambio tra saperi e conoscenze. Per questa terza edizione, a cura di Venieri e Cecilia Dupire, il tema sarà incentrato sulla "Trans-Allegoria”, una figura retorica complessa che rimanda alla capacità dell'arte di dire qualcosa attraverso altre parole, altre immagini, avviando processi, introducendo idee, affascinando. 
Per quattro giorni, dall’1 al 5 settembre, l’isola ospiterà mostre, spettacoli, progetti, diffusi tra sedi istituzionali, dal Municipio all’Accademia di Belle Arti, e spazi non convenzionali, come i caratteristici mulini a vento. Tra gli eventi in programma, ci saranno sezioni specifiche dedicate al video, alla danza e alla performance, mentre artisti come Lucas Samaras, Jim Shaw e Nobuhiro Ishihara, tra gli altri, sono stati chiamati a confrontarsi con le suggestioni del luogo, con opere pensate appositamente per questa occasione. Per rileggere quei simboli dell’anima della cultura occidentale che, nonostante il turismo e la modernità, ancora resistono.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

1 commento trovato 

04/06/2017
Stefano Gambelli, SIENA Toscana Italia
http://Https://Stefanogambelli17.altervista org
Bella leggendina anche filosofica e poetica mi fa pensare all'Odissea ed all'Eneide le colonne d'Ercole sono mai esistite?😵bella domandina

trovamostre
@exibart on instagram