La natura in trappola 3111 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

La natura in trappola

   
   
 
La natura in trappola
pubblicato

Enormi cubi di vetro posizionati in diversi ambienti, all'interno di boschi, spiagge e città, che racchiudono elementi naturali come fuoco, fumo, luce o acqua. Stiamo parlando di Entrapment, progetto ideato nel 2010 da Tanapol Kaewpring. Il fotografo tailandese confina all'interno di alcuni contenitori elementi naturali che da soli sarebbero in grado di esercitare grandi cambiamenti sul nostro pianeta, ma che l'uomo riesce ancora in qualche modo a controllare. Fotografie surreali e stranianti, con cui Kaewpring ha espresso una metafora della condizione umana: i cubi di vetro rappresentano aspetti che condizionano la nostra vita, come la società, la politica, la cultura, la religione, con cui siamo abituati a vivere, ma che allo stesso tempo hanno il potere di limitare la nostra felicità. Come il fuoco o l'acqua (che spesso ci sembrano forze incontrollabili), anche noi esseri umani siamo vincolati da dei limiti che ci vengono imposti. L'unica soluzione è rompere il vetro, e vedere cosa succede dopo. (NG) 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram