Caramelle PEZ 3086 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
10/12/2018
Judy Chicago e Max Mara insieme, per una t-shirt a edizione limitata
10/12/2018
Babbo Natale in manette e Banksy non autorizzato. Due murales di TvBoy compaiono al MUDEC
10/12/2018
Il Premio Fabbri si apre alla fotografia. Ecco i vincitori della sesta edizione
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Caramelle PEZ

   
   
 
Caramelle PEZ
pubblicato

Nel 1927 un austriaco di nome Eduard Haas, nel tentativo di creare un surrogato della sigaretta, creò una caramellina alla menta e la chiamò PEZ, abbreviazione della parola tedesca Pfeiffer Minz che significa menta piperita. Con la sua invenzione, Haas non solo inventò la prima caramella interattiva, ma scatenò una vera e propria mania tra i collezionisti, oggi approdata al Burlingame Museum. I primi modelli disponevano di un erogatore in plastica dalla forma di un accendino che, sollevando con il pollice l’estremità superiore, consentiva di erogare una caramella in modo automatico. Solo dopo l’esportazione del prodotto negli Stati Uniti, Haas ebbe l’dea, che sarebbe risultata più che geniale, di sostituire la parte superiore del dispenser con le teste degli eroi dei fumetti. Nel tentativo di aumentare le vendite, iniziò ad aggiungere sempre nuovi personaggi agli erogatori, da Braccio di Ferro ai personaggi della Disney. In questi casi, la testa dei personaggi si piegava all’indietro facendo fuoriuscire delle caramelle alla frutta. L’idea vincente delle PEZ era quella di essere, nello stesso momento, caramella, giocattolo ed elemento da collezione! Un successo planetario ottenuto senza mai affidarsi alla pubblicità, di cui PEZ, non ha mai voluto usufruire! Sono centinaia i modelli di erogatori prodotti fino ad oggi e tra questi ricordiamo i personaggi della Disney, i Puffi, le Tartarughe Ninja, i personaggi della Looney Tunes e centinaia di altri. Oggi le PEZ sono distribuite in oltre 60 paesi e ogni anno ne vengono vendute tre miliardi di confezioni. Mica male!

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 
Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram