conferenze - Dalle cinque alle otto - Bagheria, Museum-Osservatorio dell'arte contemporanea 3092 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/07/2019
Banksy è ufficialmente l’artista più amato di tutti i tempi dagli inglesi
18/07/2019
Un uomo ha appiccato un incendio in uno studio di animazione giapponese. Almeno 20 morti
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

conferenze
Dalle cinque alle otto
Bagheria, Museum-Osservatorio dell'arte contemporanea

   
 Un nuovo programma di conferenze e incontri con artisti e studiosi di arte contemporanea, proiezioni di video e presentazioni di opere per fare il punto della situazione. Ad ospitare l‘iniziativa è ancora una volta il Museum di Bagheria… Ugo Giuliani 
 
pubblicato
La struttura privata dedicata all'arte contemporanea che raccoglie la più vasta e completa collezione di opere realizzate da artisti siciliani presenta la seconda edizione di "Dalle cinque alle otto", curata da Eva di Stefano, critico d’arte e docente di Arte contemporanea dell'Università di Palermo. Anche quest'anno il Museum- Osservatorio sull’arte contemporanea diretto da Ezio museumPagano, diventa centro d'incontro per appassionati e addetti ai lavori, confermando il suo ruolo di riferimento. Centinaia le opere della raccolta, tra pitture, installazioni, fotografie e sculture, oltre ad una biblioteca specializzata e un archivio unico nel suo genere che permette di avere riferimenti e coordinate sui pittori siciliani.
Da alcuni anni Museum, grazie ad alcuni accordi specifici, è anche sede di tirocinio per i corsi di specializzazione in storia dell'arte contemporanea dell'Università di Siena.
Il programma 2002-2003, realizzato in collaborazione con il Comune di Bagheria, si aprirà con un protagonista indiscusso della critica d'arte, Gillo Dorfles, che sarà ospite a Villa Cattolica il 26 ottobre. Lo studioso, autore di studi pionieristici e innovativi di estetica e sociologia interverrà su "Aspetti positivi e negativi dell'arte contemporanea". Considerato tra i maggiori esegeti dell'arte moderna e contemporanea, Dorfles ha segnato il secolo appena trascorso con una ininterrotta presenza didattica nelle maggiori università del mondo, oltre che con una serie di saggi considerati imprescindibili punti di riferimento per lo studio dell'arte contemporanea. Parallelamente alla conferenza, verrà inaugurata un'opera di Mimmo Di Cesare, "L'isola dell'inquietudine", la cui presentazione è affidata allo studioso. "Dalle cinque alle otto" vedrà successivamente la presenza di Enrico Crispolti, che interverrà su "Identità e problemi dell'arte ambientale", Aurelio Pes con il suo intervento dal titolo "Esistono luoghi dell'arte in Sicilia?" e Alessandro Rais, che parlerà di "Identità del video in Sicilia ", presentando inoltre una selezione di video realizzati da autori siciliani.

ugo giuliani


Bagheria (Pa) – Dalle cinque alle otto, a cura di Eva di Stefano, Museum, Via Luigi Cherubini, 12 – 90011 Bagheria. Tel. 091 968020 – 0360652653. e-mail: museumbagheria@tin.it website: www.museum-bagheria.it Orario visite: 17,00 / 20,30 da martedì a sabato, lunedì e festivi chiuso. Visite guidate e di gruppo per appuntamento.

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
le altre recensioni di Ugo Giuliani
vedi calendario delle mostre nella provincia Palermo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Enrico Crispolti, Eva di Stefano, Gillo Dorfles
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram