Segni e parole di Giorgio Cattani. A Vitulano, la presentazione del catalogo e la mostra 3073 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Segni e parole di Giorgio Cattani. A Vitulano, la presentazione del catalogo e la mostra

   
   
 
Segni e parole di Giorgio Cattani. A Vitulano, la presentazione del catalogo e la mostra
pubblicato

Presso Casa Turese Arte Contemporanea, a Vitulano, in provincia di Benevento, è stato presentato Di là da dove per andare dove, la monografia di Giorgio Cattani a cura di Andrea B. Del Guercio ed edita da Skira. Per l’occasione è stata allestita una personale dell’artista, visitabile fino al 30 settembre, con una serie di circa 25 lavori storici di medio e piccolo formato, per un’operazione di storicizzazione di un percorso di ricerca che attraversa varie decadi ed è ancora attuale. 
Cattani (1949) è da sempre legato al territorio sannita per la storica collaborazione con la galleria Art’s Events di Tonino De Maria, attiva sul territorio di Torrecuso fino ad alcuni anni fa. Il volume fa luce sull’eclettica produzione dell’artista ferrarese, che negli anni ha spaziato dall’istallazione alla video-scultura, dalla pittura al disegno, iniziando negli anni Settanta con la partecipazione al PAC di Ferrara, proseguendo con il gruppo del Centro Video Arte e successivamente con la scena romana degli anni Ottanta, legata alle esperienze transavanguardistiche (la cosiddetta Transavanguardia fredda), fino all’incontro con Achille Bonito Oliva e alla partecipazione a Documenta 8, nel 1987. E la sua ricerca continua instancabilmente, dedicandosi anche agli artisti emergenti, con la sua galleria Fabula Fine Art nel capoluogo estense, oltre che con la Cattedra di Pittura all’Accademia di Brera. 
L’opera di Cattani ha sempre avuto una forte connotazione comunicativa, anche usando esplicitamente la scrittura quando fosse necessario e, osservando le opere in mostra, è evidente la passionalità del suo segno che non stride affatto con l’aura dell’arguto intellettuale. (Vincenzo D'Argenio)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram