Nuovi particolari su Art Basel: Buenos Aires. Cecilia Alemani dirigerà il programma pubblico 3060 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Nuovi particolari su Art Basel: Buenos Aires. Cecilia Alemani dirigerà il programma pubblico

   
   
 
Nuovi particolari su Art Basel: Buenos Aires. Cecilia Alemani dirigerà il programma pubblico
pubblicato

Cecilia Alemani sarà il prossimo direttore artistico del programma pubblico di Art Basel Cities, spin off della celebre fiera svizzera d’arte contemporanea, che si svolgerà a settembre dell’anno prossimo a Buenos Aires. L’iniziativa, fortemente voluta dal comitato di Art Basel è nata per incoraggiare lo sviluppo delle realtà emergenti più dinamiche in tutto il mondo e, in questo senso, il panorama della città argentina offre spunti molto vivaci. Il corso neoliberista del Presidente Mauricio Macri, imprenditore di origini italiane eletto nel 2015, ha dato una spinta decisiva all’apertura del mercato dell’arte. A febbraio, il Paese sudamericano ha avuto un padiglione dedicato ad ARCO Madrid, mentre la fiera ArteBA, che si è svolta dal 24 al 27 maggio, ha fatto registrare numeri e presenze importanti. 
In questo contesto, si inserisce Art Basel Cities: Buenos Aires, che inizierà dal 2 al 5 novembre 2017, con un calendario di eventi, workshop e talk che continueranno per tutto l’anno, per sondare il terreno, coinvolgere partner culturali locali, sia pubblici che privati, capire come e dove intervenire per rinforzare il sistema a partire dalle infrastrutture. La collaborazione tra la città e Art Basel non si esaurirà con la manifestazione ma continuerà con progetti a lungo termine, tra i quali il programma di incontri che si terrà dall’11 al 16 settembre 2018 e sarà diretto da Cecilia Alemani. La curatrice del Padiglione Italia all’ultima Biennale d’Arte di Venezia e del programma di arte pubblica a Frieze New York, ha già colloborato con la sede di Buenos Aires di Faena Art Center, per la Biennale delle Immagini in Movimento, e lavorerà a stretto contatto con le migliori energie del territorio per stilare un calendario completo, che terrà conto delle peculiarità del luogo e si diffonderà in vari spazi della capitale sudamericana. 


 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram